.

.

mercoledì 30 dicembre 2020

Torta baita di Natale

 

Una baita nel bosco e... è subito Natale!!

 

 

Ingr:

Per il Pan di Spagna:

5 uova
150 g di zucchero
135 g di farina
3 cucchiai di acqua calda
Buccia di limone grattata

Montare le uova con lo zucchero, un pizzico di sale e 3-4 cucchiai di acqua bollente, montare molto a lungo fino ad ottenere una massa gonfia e sostenuta. Aromatizzare con la buccia grattugiata del limone, poi incorporare con delicatezza la farina setacciata mescolando dal basso verso l’alto. Versare il composto in uno stampo rettangolare imburrato e infarinato e infornare a 170° per circa 25minuti. Per controllare la cottura infilare uno stecchino al centro della torta: se uscirà asciutto, il pan di Spagna è cotto. Sfornare e mettere su una gratella a raffreddare. 

 


Per la daquoise:

2 albumi

30 gr: di zucchero

50 gr: di farina di mandorle

50 gr: di zucchero a velo

Montate gli albumi con lo zucchero, incorporarvi la farina di mandorle e lo zucchero a velo. Trasferite il composto in un sac-a- poche con bocchetta di circa mezzo cm.

Disegnare su un foglio di carta forno 2 rettangoli da 9 x 25 cm, girarlo e sistemarlo sulla teglia del forno. Con il sac-a-poche riempire i 2 rettangoli facendo dei bastoncini di pasta uno accanto all’altro. Infornare in forno già caldo a 170 per circa 15-20 minuti o fino a che non è leggermente dorato, quindi sfornare e lasciar raffreddare.

 

Per la farcia:

250 gr: di panna

130 gr: di mascarpone

Zucchero a velo per addolcire

Montare la panna, unire il mascarpone e lo zucchero a velo. Conservate in frigo fino al momento di usare. 

 

 

 

Per la ganasce al cioccolato:

150 gr: di cioccolato fondente

120 gr: di panna

Tagliare il cioccolato a pezzetti, scaldare la panna e versarla sul cioccolato, mescolare fino a che il cioccolato è sciolto e fluido, far intiepidire prima di usare.

Per la bagna:

50 gr: di acqua

2 cucchiai di zucchero

1 bicchierino di limoncello

Far bollire l’acqua con lo zucchero e farlo raffreddare, unire poi il limoncello.


Amarene sciroppate

3 cucchiai di marmellata di amarene



Assemblaggio:

Tagliare il pan di Spagna così: 3 strisce da 9 cm, 1 striscia da 6 cm e 1 da 2 cm.

Sistemare la prima striscia su un piatto da portata, spennellarla con la bagna e stendere uno strato di crema alla panna, decorare con le amarene tagliate a metà, coprire con un’altra striscia, bagnarla e spalmare la marmellata di amarene e sopra la crema di panna, coprire con la terza striscia, bagnarla sempre e sopra la crema di panna e amarene tagliate a metà., coprire ora con la striscia di 6 cm, sempre uno strato di crema di panna e amarene e terminare con la striscia più piccola.

Livellare la crema sui bordi per dare la giusta inclinazione al tetto

Ricoprire ora il tutto con la ganache al cioccolato.

Ritagliare ora la daquoise della stessa misura del tetto, appoggiarla sopra incollandola al cioccolato e decorare con la crema di panna rimasta, sistemare ai lati e davanti le finestre e la porta fatti con un po’ di frolla o con dei biscotti secchi.

Una spruzzata di zucchero a velo e in frigo fino al servizio.











Nessun commento:

Posta un commento

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails