.

.

mercoledì 29 giugno 2022

Torta cuore di panna

 

Con il caldo che fa niente di meglio di una torta che non necessita di cottura!

Questa infatti è una versione formato torta del famoso gelato!

 



Ingr:


250 gr: di biscotti tipo frollini

120 gr: di burro

500 gr: di panna

180 gr: di latte condensato

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

100 gr: di cioccolato fondente

40 gr: di burro





Tritare i biscotti, sciogliere il burro e amalgamarlo ai biscotti.

Foderare di carta forno il fondo di uno stampo amovibile di 24 cm e le pareti con l’acetato, distribuire sul fondo il composto di biscotti, compattarlo bene con un batti carne o il dorso di un bicchiere, metterlo in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo montare molto bene la panna, versarvi la vaniglia e piano piano il latte condensato, amalgamare con una spatola con movimenti dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Riprendere la base dal frigo versarvi la panna, livellare e mettere ancora in frigo diverse ore, io la sera per la mattina.

Sciogliere il cioccolato con il burro a bagno maria o nel microonde, lasciarlo leggermente intiepidire.

Sformare la torta, togliere l’acetato e decorare con il cioccolato, tostare le nocciole , tritarle grossolanamente e versarle prima che il cioccolato si solidifichi, quindi mettere in freezer per almeno un’ora. Togliere magari dal congelatore 10 minuti prima di servire.
















giovedì 23 giugno 2022

Liquore Cherry

 Ho scoperto solo quest’anno che si può fare un liquore anche con le foglie di ciliegio...

 


Ingr:

 

150 gr: di foglie di ciliegio

1 litro di vino rosso

500 g di zucchero

1/2 litro di alcool

Mettere le foglie di ciliegio in un contenitore di vetro a chiusura ermetica e versarvi sopra il vino rosso, un vino profumato tipo Primitivo, chiudere il contenitore e lasciate macerare le foglie per una decina di giorni, tenendo il contenitore in un luogo fresco e buio.

Trascorsi i dieci giorni, filtrare il liquido per eliminare le foglie, trasferire il vino in una pentola e aggiungere lo zucchero, portare ad ebollizione e far bollire per una decina di minuti, quindi spengere e lasciar raffreddare, una volta freddo aggiungere l’alcool e imbottigliare.

Lasciar riposare almeno un mese prima di gustare.










domenica 19 giugno 2022

Rotolo freddo di pollo

 

 Un piatto perfetto per l’estate, si può preparare prima e gustare freddo quando serve.





Ingr:


1 petto di pollo

4 uova

1 peperone grigliato

1 mazzetto di prezzemolo

1 spicchio d’aglio

4 acciughe

Sale e pepe

 


 

Dividere il petto di pollo a metà, togliere l’ossino centrale, aprire a libro e staccare il filettino da ogni fetta.

Frullare i due filetti, il prezzemolo, ½ spicchio d’aglio, il peperone arrostito e spellato, sale e pepe, questa è la farcia.

Preparare 2 frittatine di 2 uova ciascuna battendole con sale, pepe e un pochino di basilico o prezzemolo.

Prendere ora le due metà di petto di pollo appiattirle con il batticarne, salarle, distendere su ciascuna una frittata e sopra spalmare la farcia, arrotolarle, avvolgerle con della carta forno e stringere bene a caramella.

Mettere i rotoli in una teglia con un fondo di olio e cuocere per circa 45 minuti avendo cura di girare spesso e versare un po’ d’acqua se tende ad attaccare.

Una volta cotto far raffreddare completamente, anche in frigo.

Servirli a fette accompagnandoli con una salsa ottenuta frullando le acciughe pulite e spinate, mezzo spicchio d’aglio, prezzemolo, succo di limone e olio extravergine di oliva.





lunedì 13 giugno 2022

Crostini con crema di sedano e bresaola

Per un crostino diverso e molto estivo: sedano e bresaola! Un gusto tutto da provare!!





Ingr: 

1 baguette

70 gr: di bresaola

50 gr: di Philadelphia

1 cuore di sedano

1 ciuffetto di pezzemolo e 1 di maggiorana

Qualche goccia di salsa Worcester

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

 

 


 

In un mixer introdurre il prezzemolo, la maggiorana, le foglie  del sedano e il cuore (quello piccolo e tenero, le coste tenerle da parte) aggiungere anche il formaggio, qualche goccia di salsa Worcester, sale e pepe e un cucchiaio di olio, frullare fino a ridurre a una crema omogenea.

Tagliare a striscioline la bresaola e tagliare anche le coste di sedano.

Afettare la baguette e tostare le fettine, ungerle appena con un filo d'olio, spalmare con la crema di sedano, distribuire sopra i pezzettini di sedano e sopra ancora le striscioline di bresaola. I crostini sono pronti!

Per un antipasto o un aperitivo i crostini con la baguette sono perfetti ma se si desidera qualcosa di più "robusto"allora una bella fetta di pane tostataè quel che ci vuole! Per esempio per una cena leggera e alternativa!




giovedì 2 giugno 2022

Torta vulcano alle fragole


Mi piace curiosare in giro a caccia di nuove idee, questa volta ho trovato questa: da un’idea della Cattelani una torta davvero deliziosa !! 

 




Ingr: Per uno stampo da 26 cm

Per il pan di Spagna al cacao

4 uova

150 gr: di zucchero

90 gr: di farina

40 gr: di fecola di patate

30 gr: di cacao

Buccia di limone grattugiata



Per il semifreddo

500 gr: di panna

300 gr: di mascarpone

80 gr: di zucchero a velo


4 cucchiai di marmellata di fragole

1 ciotola da 20 cm di diametro


Sciroppo per la bagna

200 gr: di acqua

2 cucchiai di zucchero

1 bicchierino di limoncello

2 cucchiaini di marmellata

 

Per decorare

100 gr: di panna e 50 gr: di mascarpone

Fragole



Procedimento:

Per prima cosa preparare il pan di Spagna, meglio il giorno prima, deve essere ben freddo.

Con lo sbattitore montare uova e zucchero a velocità alta fino a quando le uova saranno ben montate e spumose, a questo punto continuare a montare ancora un po' ma a velocità ridotta.

Setacciare la farina con la fecola e il cacao, unirle alle uova montate versandole a pioggia e mescolando con una spatola molto delicatamente dal basso verso l’alto. Versare il composto ottenuto in uno stampo da 24 cm e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 25 minuti.

Il giorno dopo tagliare la torta in 3 strati.

Per la bagna far bollire l’acqua con lo zucchero, unire la marmellata, far raffreddare e unire anche il liquore.

 



Per il semifreddo montare la panna con il mascarpone e unire lo zucchero a velo.

Prendere ora una ciotola di circa 20 cm di diametro, foderarla con la pellicola e versarvi la metà circa della crema, distribuire sopra un cucchiaio di marmellata e le fragole tagliate a pezzetti, adagiare sopra uno dei dischi della torta ritagliato dello stesso diametro della ciotola, bagnarlo con la bagna preparata, poi marmellata e fragole e sopra versare il resto della crema, coprire con la pellicola e mettere in freezer per circa 4 ore, meglio la sera per il giorno dopo.

 

Assemblaggio:

Montare la restante panna e mascarpone, naturalmente zuccherare.

Adagiare su un vassoio da portata il primo disco di pan di Spagna, bagnarlo con la bagna e spalmare la restante marmellata.

Prendere la ciotola dal freezer, togliere la pellicola e adagiarla sulla torta.

Uniformare tutta la superficie con la crema di panna e mascarpone.

Tagliare l’ultimo disco di pasta in 12 spicchi, sistemarli uno accanto all’altro partendo dalla base della torta e bagnarli con la bagna.

Decorare la torta con le fragole tagliate a spicchi e mettere in frigo fino al momento di servire.

 


 


Naturalmente questa torta si presta a delle varianti, si può cioè, decorare con un altro tipo di frutta, con le pesche, o anche con l’ananas sciroppato o… come ho fatto questo inverno con l’arancia.





 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per fare quella con l‘arancia sostituire il limone con l’arancia e naturalmente la marmellata, per la decorazione spicchi d’arancia pelati a vivo.


















domenica 22 maggio 2022

Crostata cheesecake russa

 

Mi sono ispirata a una torta tedesca che si chiama torta russa ma più che una torta mi sembrava una crostata, una crostata cheesecake, e così l’ho chiamata!





Ingr:

 

Per la frolla:

230 gr: di farina

20 gr: di cacao

120 gr: di zucchero

120 gr: di burro

1 uovo

2 cucchiaini di lievito

1 cucchiaino di estratto di vaniglia



Per la crema:

300 gr: di Philadelphia

200 gr: di ricotta

2 uova

30 gr: di amido di mais

120 gr: di burro

120 gr: di zucchero

 




 

Per prima cosa preparare la frolla: In una ciotola mettere la farina setacciata insieme al lievito e il cacao, unire lo zucchero e il burro a pezzetti e con la punta delle dita formate tante briciole, unire anche l’uovo e finire di impastare. Formare un panetto avvolgerlo nella pellicola e mettere in frigo a riposare per almeno 30 minuti.

A questo punto fare la crema di farcitura: fondere il burro e lasciarlo raffreddare. Lavorare molto bene il formaggio con la ricotta, unire anche le uova e lo zucchero e continuare a lavorare, per ultimo unire l’amido e il burro fuso.

 


 

Foderare con carta forno una tortiera da 24 cm. E stendere sopra 2/3 di frolla facendo risalire il bordo, versare sopra la crema e livellarla. Con la frolla messa da parte formare tanti pezzettini e distribuirli su tutta la superficie, io ho fatto delle semplici e piccolissime palline.

Infornare in forno già caldo a 170 per circa 35 minuti, quindi sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di sformarla e mettere in frigo per almeno 2 ore. Una spolverata di zucchero a velo e servire!











domenica 15 maggio 2022

Pollo farcito

 

Buono e leggero! Un'idea sfiziosa adatta anche all'estate perché molto buono anche freddo!

 

 

Ingr:

 

1 pollo disossato

4 uova

100 gr: di piselli

100 gr: di prosciutto cotto

100 gr: di parmigiano

3 cucchiaiate di pangrattato

2 carote

4 asparagi

1 rametto di rosmarino

1 spicchio d'aglio

Sale e pepe

 

 

Disossare il pollo o comprarlo già disossato che è più semplice, salarlo e peparlo.

Versare 2 manciate di pangrattato in una padella e farle tostare, bagnare con del brodo bollente, spengere il fuoco e unire 2 uova, unire anche il parmigiano grattugiato tanto quanto ne serve a far si che l'impasto diventi consistente.

Far rassodare le uova rimaste, sgusciarle metterle da parte.

Pulire le carote, lessarle e tagliarle a bastoncino, lessare anche gli asparagi e i piselli, tagliare a striscioline anche il prosciutto.

Distribuire il composto di pangrattato sopra il pollo, mettere le striscette di prosciutto, le carote, i piselli e gli asparagi, al centro mettere le uova.

Arrotolare la carne su se stessa, facendo attenzione a non far uscire il ripieno, quindi legarla formando un rotolo.

Tritare l'aglio e il rosmarino e cospargere la carne, salare, pepare e mettere il rotolo in un tegame a bordi alti e con un fondo di olio, far rosolare da tutti i lati, sfumare con del vino bianco e lasciar cuocere per circa 1 ora, lasciar intiepidire, affettare e servire.

 

 

 

 





Related Posts with Thumbnails