.

.

martedì 30 giugno 2020

Farfalle al pesto di prezzemolo e zucchine


Il pesto di prezzemolo è molto versatile, perfetto per condire la pasta, come questa ricetta, ma buonissimo anche spalmato sul pane tostato o come salsa per accompagnare la carne o il pesce.
Si può conservare in frigo in un vasetto di vetro coperto di olio per alcuni giorni.


Ingr.



250 gr: di farfalle integrali
30 gr: di prezzemolo, solo le foglie
20 gr: di mandorle a lamelle
30 gr: di formaggio grattugiato
1 spicchio d’aglio
Limone
1 patatina lessata
3 zucchine lunghe


Lavare e asciugare il prezzemolo, staccare le foglie, metterle nel boccale del frullatore ad immersione, unire anche uno spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato, grattugiare un po’ di scorza di limone e spremerne uno spicchio, unire anche le mandorle, salare e infine versare l’olio, poco per volta cominciando ad azionare il frullatore, fino ad ottenere un pesto fluido e omogeneo.
Versarlo ora in una ciotolina unire il formaggio grattugiato e la patata lessata e schiacciata oppure usare una cucchiaiata di purè già pronto, amalgamare il tutto e il pesto è pronto.
Tagliare a rondelle le zucchine e cuocerle in padella con un filo d’olio.
Lessare la pasta e una volta cotta condirla con il pesto preparato, magari non tutto, aggiungerlo a cucchiaiate fino a che non raggiungiamo il condimento desiderato, unire anche le zucchine, lasciar insaporire a temperatura ambiente e poi servire.






giovedì 25 giugno 2020

Bocconcini di persico con gremolata


Un piatto semplice, veloce e saporito!
La gremolata è un condimento che si usa tradizionalmente per preparare l’ossobuco ma a me è piaciuto accostarlo anche al pesce… ottimo!!

Ingr:


1 filetto di pesce persico
Farina di semola q.b.
½ bicchiere di vino bianco
Per la gremolata:
mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
Buccia di limone
2 acciughe sott’olio






Tagliare in tanti cubetti il filetto di persico, infarinarli e farli dorare in una padella con dell’olio, versare il vino bianco, farlo evaporare e finire di cuocere.
Preparare intanto la gremolata: tritare il prezzemolo con lo spicchio d’aglio, la buccia di limone e le acciughe, aggiungere l’olio e con questa salsina cospargere i bocconcini di pesce.







lunedì 22 giugno 2020

Rotolo di frittata con pollo e asparagi


Visto sul blog di Natalia e modificato a modo mio... una piacevole sorpresa!!
 



Ingr:

4 uova
2 cucchiaiate di formaggio grattugiato
1/2 bicchiere di latte
Sale


Per farcire:
1 piccolo petto di pollo macinato
1 uovo
1 cipolla
Asparagi
Formaggio grattugiato q.b.
Prezzemolo
Sale e pepe










Preparare la frittata sbattendo le uova con il formaggio e il latte , salare e pepare, versare il composto in una teglia rettangolare, quelle usa e getta per intendersi, rivestita di carta forno le unta leggermente. Cuocere in forno a 170 per circa 15 minuti, non deve colorire troppo.
In una padella con un filo d'olio far soffriggere dolcemente una cipolla tritata, unire poi i gambi degli asparagi tagliati a rondelle, le punte serviranno per un'altra preparazione, far cuocere ma non troppo gli asparagi devono rimanere croccanti.(quando non è stagione di asparagi va bene anche un'altra verdura, carote, zucchine, piselli...)
Preparare la carne macinata con sale e pepe, amalgamarla con un uovo, un po' di prezzemolo tritato, aggiungere gli asparagi e compattare il tutto con il formaggio grattugiato.
Capovolgere la frittata, ormai intiepidita, su un foglio di carta forno, farcirla con il composto di pollo e asparagi, arrotolare ben stretta la frittata su se stessa, richiudere il rotolo con la carta forno chiudendo bene i lati, stringendo a caramella.
Cuocere in forno sempre a 170 per circa 20 minuti, lasciare quindi intiepidire, affettare e servire.
Molto buono anche freddo, perciò perfetto per l'estate.













sabato 20 giugno 2020

Crema pasticcera


La crema più conosciuta e usata in pasticceria... 
Avevo già nel bolg la ricetta della crema ma da un po' di tempo ne uso un'altra, questa:



 Ingr:

 
500 gr: di latte
150 gr: di zucchero
50 gr: di farina
4 tuorli d'uovo
Buccia di limone



Mettere a scaldare il latte con la scorza di limone e lasciarlo in infusione per circa mezz'ora,  nel frattempo montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e montare ancora, Rimettere il latte sul fuoco e quando avrà raggiunto il bollore versare la crema di uova nel latte, mescolare energicamente, la crema si rapprenderà subito, cuocere ancora un minuto ed è pronta.



martedì 16 giugno 2020

Tartine all'uovo


Semplici e molto gustose!



Ingr:

3 uova sode
1 cucchiaio di senape
100 gr: di formaggio spalmabile o mascarpone
2 cucchiai di succo di limone
Sale e pepe



Amalgamare insieme i tuorli delle uova sode, il formaggio, la senape e il succo di limone, formare una crema morbida, se serve aggiungere un poco di maionese. Frullare bene gli albumi avanzati e unire anche questi, aggiustare di sale, pepare un pochino e distribuire il composto ottenuto sopra delle tartine di pan carrè tostate.
Decorare con capperi e servire.




lunedì 8 giugno 2020

Riso venere con verdure al curry


Colorato e leggero, un ottimo piatto che stupisce piacevolmente!!





Ingr:


300 gr: di riso venere
100 gr: di fagiolini
100 gr: di piselli
2 carote
1 peperone giallo e 1 rosso
1 porro
2 zucchine
1 cipolla
1 cucchiaino di curry
Basilico
Sale e pepe








Lessare il riso e intanto preparare le verdure: Tagliare i fagiolini a pezzettini e scottarli in acqua bollente salata, unire anche i piselli, quindi scolarli e passarli sotto un getto di acqua fredda per mantenere il colore.
Pulire e tagliare il porro a rondelle e le altre verdure a dadini.
In una padella capiente, meglio un wok, con un filo di olio rosolare il porro, unire poi i peperoni, poi le carote, quindi le zucchine, salare, pepare, versare un mestolino di acqua calda con dentro sciolto il curry e quando è tutto cotto ma ancora croccante unire anche i fagiolini e i piselli, cospargere con delle foglie di basilico tritate grossolanamente e lasciare insaporire ancora un poco.
Trasferire il riso lessato nella padella delle verdure, far saltare per insaporire e servire.
Buono anche a temperatura ambiente.






















martedì 2 giugno 2020

Cupcake alla fragola


Un dolcetto goloso e anche carino!!


Ingr:

2 uova
140 gr: di farina
100 gr: di zucchero
50 gr: di olio di semi di mais
1 yogurt alla fragola
1/2 bustina di lievito
1 limone
1 pizzico di sale
Per il frosting.
150 gr: di philadelphia
40 gr: di zucchero a velo
Marmellata di fragole
1 cestino di fragole











Montare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale finchè non saranno bianche e spumose, aggiungere poi lo yogurt, l'olio, la buccia grattugiata di un limone e infine la farina setacciata insieme al lievito, amalgamare bene e infine unire anche dei dadini di fragole.
Foderare con gli appositi pirottini uno stampo da muffin e, aiutandosi con un cucchiaio, versarvi l'impasto riempiendoli per 3/4, infornare in forno già caldo a 170 per circa 15-20 minuti, fare comunque la prova stecchino.







A cottura ultimata estrarre lo stampo e una volta che i tortini si sono raffreddati decorarli con un frosting fatto così: 
Lavorare il Philadelphia con la marmellata fino a renderlo cremoso, aggiungere anche lo zucchero a velo, più o meno, a seconda se piace più o meno dolce. Mettere il composto in un sac a poche e decorare le tortine insieme a delle fettine di fragole.
Conservare in frigo fino al momento di servire.
Un dolcetto goloso e anche carino!!





Related Posts with Thumbnails