.

.

martedì 12 novembre 2019

Tagliatelle cremose


Un piatto unico cremoso e invitante!



Ingr:

350 gr: di tagliatelle
300 gr: di petto di pollo
2 porri
200 gr: di Philadelphia
1 bicchierino di vodka
Sale e pepe




Tagliare a pezzettini molto piccoli il pollo.
Pulire i porri tenendone da parte mezzo, tagliate il resto a fettine sottili.
In una padella capiente versare un po' di olio, aggiungere il pollo e far rosolare, salare, pepare e
unire anche il porro, cuocere per un minuto poi sfumare con la vodka, far evaporare bene l’alcool e cuocere ancora un po'.
Per guarnire il piatto: tagliare a listarelle sottili le falde del  porro tenuto da parte, passarle nella farina di riso e friggere a fuoco sostenuto fino a quando il porro non sarà cotto e dorato, scolare e mettere da parte.
Cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata.
In un tegamino mettere a scaldare mezzo bicchiere di latte, unire il philadelphia e mescolare fino ad ottenere un composto cremoso.
Scolare le tagliatelle, lasciando un po' d'acqua di cottura e condirle prima con il composto di pollo e porri e poi unite la crema di formaggio. Far amalgamare il tutto, versando altra acqua di cottura se occorre e servire distribuendo un po' di porro fritto per decorare.





martedì 5 novembre 2019

Sformato di patate e zucca


Un piatto sfizioso e stuzzicante... perché non provarlo?




Ingr:

250 gr: di polpa di zucca
4 grosse patate
2-3 salsicce
150 gr: di scamorza
50 gr: di grana
1 uovo
1 rametto di rosmarino
1 cipolla
Sale

Prendere le salsicce, formare tante palline grandi come una grossa nocciola e metterle a rosolare e a perdere un po' del loro grasso, in una padella antiaderente, quindi scolarle.
Tagliare finemente la cipolla e metterla a rosolare in una padella con un filo di olio, tagliare a dadini la zucca e unirla alle cipolle, tritare il rosmarino e unire anche questo, salare e lasciar cuocere fino a che la zucca non è morbidissima, quindi versarla in una ciotola e schiacciarla con una forchetta.
Pelare e tagliare, dadini le patate e metterle a lessare in acqua bollente salata, una volta cotte schiacciare anche queste e unirle alla zucca. Aggiungere quindi l'uovo e  il grana grattugiato.
Imburrare una pirofila, versarci del pangrattato e scolare l'eccesso, versarvi la metà della purea di patate e zucca e ricoprire con delle fette di scamorza, versare sopra la restante metà di purea e mettere sopra le polpettine di salsiccia, spolverare con ancora grana e infornare in forno già caldo a 180 per circa 20 minuti. Sfornare, lasciar riposare per almeno mezz'ora e poi servire.








giovedì 31 ottobre 2019

Muffin cappello da strega


I muffin in versione halloween...
 

Ingr:

250 gr: farina
 80 gr: burro
170 g zucchero
1 bustina di lievito
1 uovo
100 gr: di gocce di cioccolato
1 yogurt
1 arancia non trattata
1 pizzico di sale
Coni da gelato
150 gr: di cioccolato fondente
100 gr: di mascarpone
100 gr: di Philadelphia
Zucchero a velo






Lavare  l'arancia e grattugiare la meta della sua buccia. Fondere a bagnomaria il burro.
In una ciotola setacciare la farina e mescolarla con lo zucchero e il lievito. In un altra ciotola sbattere leggermente l'uovo, versare  il burro fuso, un pizzico di sale, lo yogurt, la buccia d'arancia grattugiata e il suo succo, unire anche le gocce di cioccolato quindi mescolare per ottenere un impasto omogeneo, non importa se rimangono dei  grumi.
Foderare uno stampo da muffin con gli appositi pirottini di carta e riempirli per 3/4, infornare in forno già caldo a 170 per 15-20 minuti, quindi sfornare e lasciar raffreddare.




Preparare intanto i cappelli da strega: Far fondere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato con un pochino di latte, ricoprire interamente i coni e prima che il cioccolato sia completamente asciutto decorare con delle scorzette di arancia. Con il cioccolato avanzato formare dei dischetti su un foglio di carta forno con il diametro più largo della base dei coni, appoggiare sopra a ogni dischetto un cono e lasciar solidificare.
Mescolare ora il mascarpone con il formaggio spalmabile, dolcificare con lo zucchero, circa 50 gr e con l'aiuto di un sac a poche o una siringa fare un bel ciuffo di crema al centro di ogni muffin ormai freddo e appoggiare sopra il cappello da strega... i muffin stregati sono pronti!!







mercoledì 23 ottobre 2019

Spiedini di involtini croccanti


Un secondo alternativo, croccante e filante... una vera bontà!!




Ingr:

10 fettine circa di vitello
150 gr: di scamorza bianca a fette
100 gr: di rucola
Sale
1 uovo
Pangrattato q.b.




Su ogni fettina di carne disporre della rucola e sopra una fettina di scamorza, arrotolare ben stretto e tagliare delle fette spesse 2-3 cm, infilzarle con uno spiedino, 4-5 per volta e salarle leggermente.
Sbattere l'uovo, spennellare con l'uovo ogni spiedino e passarlo nel pangrattato pressandolo bene, appoggiare, via via che gli spiedini sono pronti, su una teglia da forno foderata di carta forno, un filo d'olio sopra e infornare in forno già caldo a 180 per circa 25 minuti.
Sfornare e servire ben caldi.
















mercoledì 9 ottobre 2019

Bocconcini di nasello con fagioli


Gustosissimo e aromatico il nasello fatto così!!




Ingr:

1 confezione di nasello surgelato
500 gr: di fagioli già cotti
1 spicchio d'aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1 bicchiere di vino bianco
Salvia e rosmarino






Fare a pezzetti piuttosto piccoli i pezzi di nasello e metterlo a rosolare con un fondo di olio e un trito di aglio e prezzemolo, sfumare poi con il vino bianco e lasciar cuocere per circa 10 minuti, aggiungere a questo punto i fagioli cotti precedentemente, oppure in scatola, cospargerli con un trito di salvia e rosmarino, ancora 5 minuti e il piatto è pronto.




















lunedì 30 settembre 2019

Risotto con spinaci e mozzarella


Cremoso, leggero e anche filante, un risotto tutto da scoprire!!



Ingr:

300 gr: di riso Carnaroli
500 gr: di spinaci freschi
1 mozzarella
1 piccola cipolla
Brodo vegetale
2 cucchiai di parmigiano
Sale 







Tagliare la mozzarella a cubettini e lasciarla scolare in un colino.
Lavare gli spinaci e lessarli, per semplificarci la vita vanno bene anche surgelati circa 250 gr, quindi scolarli e frullarli.
Tritare molto finemente la cipolla e metterla a soffriggere in un tegame con un giro di olio, una volta che la cipolla sarà dorata e appassita, aggiungere il riso, farlo tostare e versare poco per volta il brodo vegetale bollente preparato precedentemente, dopo circa 10 minuti unire anche gli spinaci frullati e continuare a versare il brodo fino a portare a cottura il riso.
A cottura ultimata aggiungere i dadini di mozzarella e il parmigiano per mantecare, farlo riposare qualche minuto e servire.







Related Posts with Thumbnails