.

.

mercoledì 30 novembre 2022

Involtini di verza

 

 Piatto semplice e gustoso!!





Ingr:

 

1 verza

400 gr: di carne macinata

1 salsiccia

4 fette di pan carré

2 uova

1 cipolla

Formaggio grattugiato

 

 

Affettare finemente la cipolla e farla stufare con un filo d'olio.

Staccare con delicatezza le foglie della verza, con questa dose ne sono venute 10, e sbollentarle, 2-3 per volta, in acqua bollente salata per 1-2 minuti, scolarle passarle sotto un getto di acqua fredda e metterle ad asciugare.

In una ciotola mescolare la carne macinata con la salsiccia, unire le uova, sbriciolare e fette di pane prima passate nel latte e strizzate, unire anche la cipolla ormai cotta, aggiustare di sale e infine versare il formaggio grattugiato tanto quanto ne occorre per far rassodare il composto.

Tagliare la costola centrale alle foglie di verza, che è molto dura e fibrosa, e mettere al centro una bella cucchiaiata di ripieno di carne, richiudere i lati portandoli verso il centro e poi arrotolare a pacchetto.

Mettere a cuocere in una teglia con olio e cipolla, farli brevemente rosolare, versare un po' di brodo vegetale e cuocere per circa 40 minuti. Servire belli caldi.












domenica 20 novembre 2022

Filetto di maiale con erbe aromatiche

 

Un gustoso secondo , saporito, profumato e… si presenta anche bene!!

 





Ingr:

1 filetto di maiale

100 gr: di lardo a fettine

1 mazzetto di erbe aromatiche (rosmarino, salvia, prezzemolo, erba cipollina…)

Sale e pepe

 


 

Tritare le erbe aromatiche e unire sale e pepe.

Tagliare il filetto di maiale a fette di circa 3 cm di spessore, salarli e peparli e avvolgere intorno a ciascun medaglione 1 fetta di lardo tagliato non troppo sottile, legare lungo la circonferenza con un giro di spago, in questo modo si manterranno in forma durante la cottura. Cospargere con il trito di erbe e farli rosolare in una padella con un filo di olio , una volta ben rosolati sfumare con il vino bianco, farlo evaporare e finire di cuocere ancora per circa 10 minuti. Il filetto è pronto da servire!

Nella stessa padella si possono cuocere le patate tagliate a fettine ed ecco pronto anche il contorno!
















lunedì 14 novembre 2022

Cubetti di crostata all’arancia

 

Una bella e gustosa crostata ottima come colazione o anche come merenda, possiamo naturalmente cambiare il gusto della marmellata, o anche farcirla con la golosa nutella… sempre buona rimane!




Ingr:


350 gr: di farina

100 gr: di zucchero

100 gr: di burro

1 uovo

Il succo e la scorza di 1 arancia

1 bustina di lievito

Marmellata di arance

Zucchero a velo





In una ciotola sbattere l’uovo con lo zucchero, unire anche la scorza grattugiata dell’arancia e il burro ammorbidito, spremere l’arancia, versare il succo e amalgamare il tutto.

Aggiungere poco per volta la farina setacciata insieme al lievito e continuare a lavorare l’impasto finché non sarà diventato bello liscio.

Foderare con carta forno una teglia rettangolare, circa 20 x 30 e stendere l’impasto ottenuto.

Con il fondo infarinato di un bicchierino piccolo, praticare tanti fori e infornare in forno già caldo a 170. Dopo circa 10 minuti la frolla avrà quasi ricoperto i buchi fatti in precedenza, tirarla allora fuori dal forno e, sempre con il solito bicchierino, cercare di riformare il foro, rimettere in forno e finire di cuocere, ci vorranno in tutto circa 20 minuti.

Sfornare la crostata e riempire i fori con la marmellata, farla raffreddare, spolverizzarla con zucchero a velo, affettare e servire.






 

domenica 6 novembre 2022

Linguine con cozze e pesto di agrumi

 

Un piatto leggero e profumato!

 



Ingr:

Per il pesto di agrumi:

50 gr: di basilico

40 gr: di mandorle spellate

250 gr: di capperi sotto sale

1 arancia

½ limone

½ spicchio d’aglio

Olio extravergine di oliva

Sale




Cominciare pelando a vivo l’arancia e dissalando i capperi.

Frullare le mandorle, unire poi il basilico lavato e asciugato, i capperi, l’aglio schiacciato, gli spicchi d’arancia e il succo di limone, frullare molto bene, aggiustare di sale e versare l’olio 2-3 cucchiai a me piace leggero ma se ne può mettere anche di più, frullare un pochino e il pesto è pronto.

Il pesto di agrumi è un ottimo accompagnamento per il pesce ma è perfetto anche per condire la pasta.

Questa infatti è con pesto e cozze.

Ingr:

250 gr: di linguine

500 gr: di cozze

1 spicchio d’aglio

Poco vino bianco



Lavare e spazzolare le cozze sotto l’acqua corrente. In una padella far dorare nell’olio lo spicchio di aglio, aggiungere le cozze, spruzzare con il vino bianco, coprire e lasciar aprire i gusci.

Togliere i molluschi, metterli in una ciotola tenendo da parte l’acqua delle cozze, opportunamente filtrata.

Intanto far bollire l’acqua, aggiungere il sale e cuocere le linguine, scolare la pasta e saltarla velocemente in padella con le cozze e un paio di cucchiai di brodetto delle cozze.

Spegnere il fuoco, aggiungere 2 cucchiai di pesto di agrumi, mescolare e servire subito.










venerdì 28 ottobre 2022

Arista al latte

 Invitante e saporito è un piatto ottimo per tutte le occasioni!!

 




Ingr:

 

800 gr: circa di arista

1/2 litro di latte

2 cipolle bianche

1 rametto di rosmarino

1 ciuffetto di salvia

1 mazzolino di prezzemolo

1 foglia d'alloro

1/2 bicchiere di vino bianco

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

300 gr: di champignon





Scaldare quattro cucchiai d'olio in un tegame, unire l'arista legata con uno spago da cucina salata, pepata e leggermente infarinata, rosolarla uniformemente, rigirandola da tutti i lati, aggiungere gli aromi legati a mazzetto e le cipolle tagliate sottilmente, farle rosolare, bagnare con il vino bianco e farlo completamente evaporare.

Scaldare il latte, unirlo alla carne, mettere il coperchio e lasciar cuocere per circa 1 ora e mezzo rigirando la carne di tanto in tanto.

 


Scaldare in una padella un filo d'olio e uno spicchio d'aglio schiacciato, unire gli champignon puliti e tagliati a fettine, versare un po' di vino bianco, farlo evaporare e cuocere per circa 10 minuti quindi cospargere di prezzemolo tritato.

Togliere l'arista ormai cotta dal tegame, frullare il fondo di cottura, rimetterlo di nuovo nel tegame con la carne e cuocere ancora qualche minuto.

Affettare l'arista, irrorarla con il fondo di cottura e servire.

 

 

 

 

lunedì 10 ottobre 2022

Panna cotta

Grazie alla dritta che mi ha dato la cara amica Sandra, ho scoperto un dessert facilissimo e, sopratutto, velocissimo! Il segreto? Utilizzare la panna da cucina!





 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingr:

2 confezioni di panna da cucina

240 gr: di latte parzialmente scremato

90 gr: di zucchero

2 fogli di gelatina

 


 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 In un pentolino versare il latte, la panna, lo zucchero e portare a bollore.

Nel frattempo che scalda mettere a bagno in acqua fredda i due fogli di gelatina, quando il composto sta per bollire prendere i fogli di colla di gelatina, strizzarli e gettarli nel composto bollente, togliere da fuoco, amalgamare bene e versare il composto ottenuto in 7 ciotoline, passate in acqua ghiacciata e scolate.

Lasciare che si raffreddino e tenere in frigo per circa 24 ore.

Al momento di servirla, passare i pirottini in acqua calda per facilitare a sformarli, capovolgere su un piatto da portata, guarnire con le amarene, ma va bene anche del cioccolato fuso, caramello… servire!

 

 

 

 

mercoledì 5 ottobre 2022

Penne integrali con tonno e fagioli

 

Un piatto semplice, rustico e saporito... buonissimo!!





Ingr:

 

300 gr: di penne

1 scatoletta di tonno

100 gr: di fagioli già cotti

2 coste di sedano

1 cipolla

1 spicchio d'aglio

200 gr: di passata di pomodoro

1 ciuffo di prezzemolo tritato

Sale




Lavare e pulire le costole di sedano e farle a dadini, tritare la cipolla e metterla a rosolare in padella con l'olio, lo spicchio d'aglio schiacciato e il sedano, far insaporire quindi versare la passata di pomodoro, salare e lasciar cuocere.

Una volta cotta la cipolla e il sedano togliere l'aglio, versare nel sugo i fagioli, far insaporire e per ultimo aggiungere il tonno e il prezzemolo tritato.

Lessare le penne in abbondante acqua salata, scolarla, versarla nel sugo e servire subito.









Related Posts with Thumbnails