.

.

domenica 17 gennaio 2016

Punta di petto arrosto


E per il pranzo della domenica un gustoso arrosto tipicamente invernale!!


Ingr:

Punta di petto di vitello di circa 1500 gr:
1 rametto di rosmarino
5-6 foglie di salvia
1 spicchio d'aglio
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe
Brodo vegetale q.b.






Massaggiare la carne con un trito molto fine di rosmarino, salvia, aglio, sale e pepe, legarla con spago da cucina per dargli una forma in cottura e farla rosolare in un tegame sul fornello con un fondo di olio, girare bene da tutte le parti finchè la carne non sia bella dorata.  Versare poi  1/2 bicchiere di brodo vegetale, coprire e lasciar cuocere per circa 2 ore, se la carne dovesse asciugare troppo versare ancora del brodo, con questo liquido bagnare la superficie della carne regolarmente, in modo che risulti morbida e glassata. Servire la carne affettata calda, con patate arrosto.






6 commenti:

  1. Cara Renza, sapessi quanto mi piacciono le carni arrosto! Sono i piatti della domenica, di un buono infinito!

    RispondiElimina
  2. Un signor piatto tutto da gustare! Bello da vedere e da mangiare! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. ciao cara
    devo ammettere che questo pezzo di carne non l'ho mai provato, dall'aspetto sembra succulento, devo rimediare.
    baciotto

    RispondiElimina
  4. ottimo il tuo arrosto..
    Complimenti e ...Grazie!!
    un bacio

    RispondiElimina
  5. ottimo il tuo arrosto..
    Complimenti e ...Grazie!!
    un bacio

    RispondiElimina
  6. Molto appetitoso e tanto invitante questo arrosto, brava Renza!!!!

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails