.

.

lunedì 25 ottobre 2010

Arista farcita alla mortadella

Oltre che buona questa arista è anche molto carina da vedere, infatti la faccio spesso quando ho ospiti.
È una variante di questa ricetta, un’idea che ho preso da Lupetta di Cookaround.



Ingr:

700 gr: di arista
200 gr: di mortadella
1 lattina di birra
Salvia, rosmarino e aglio
Sale e pepe


Tagliare l'arista a fette per il lungo, come fossero delle pagine spesse, facendo 5-6 profonde incisioni, salare leggermente (poco poco) e farcire con la mortadella.
Legare la carne molto stretta, salare e pepare leggermente e mettere a rosolare nell'olio, con aglio, rosmarino e salvia; una volta che l’arista è rosolata aggiungere la birra e lasciare cuocere per circa un'ora.



Lasciar freddare e affettare.
L’ho servita con contorno di fagioli cannellini saltati nel sughetto dell’arista.
È buona anche fredda ma se si preferisce calda, una volta affettata, lasciare scaldare le fette nel suo sugo di cottura.






23 commenti:

  1. che bell'arrotolato! brava Renza... un bacio

    RispondiElimina
  2. Non sembra difficile...
    Bene, una ricetta da fare quando si hanno ospiti!Semplice ma d'effetto!:D
    Brava!^_^

    RispondiElimina
  3. molto buona e appetisosa ed hai ragione anche bella!! baci

    RispondiElimina
  4. Renza carne-mortadella, cosa si può dire di più, un bacio.

    RispondiElimina
  5. Questo si che è un arrosto per la domenica!!
    Magari potrei sostituire i fagioli con delle patate e avrei risolto il secondo per una domenica autunnale ...che ne dici?
    Con i fagioli me lo vedo più da giorno feriale ( e a dire il vero personalmente li preferisco ) *_^
    bacibaci e buona settimana

    RispondiElimina
  6. Complimenti per il gustosissimo e invitante piatto!!! Un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  7. bella, accattivante e buona.
    Baci

    RispondiElimina
  8. Ottima Renza! Saporita e gustosa...e dalle foto mi sembra di capire, molto morbida e tenera. Ho l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  9. adoro gli arrosti.. e questo con la mortadella.. mi ha lasciato senza parole.. goloso.. molto molto goloso!!

    RispondiElimina
  10. Beh che dire...la martadella sta bene con tutto!!!! Buonissima!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Mmmmmm ottima idea Renza!!
    In effetti l'arrosto mi piace tanto ma lo faccio poco... mi segno la tua versione!
    Buona giornata..

    RispondiElimina
  12. Buongiorno!!
    Oggi il nostro blog compie un mese e abbiamo deciso di festeggiare lanciando il nostro primo contest "Ricrea la ricetta". Partecipare è facilissimo, basta fare una nostra ricetta, scattare una foto e mandarcela! Trovi tutte le istruzioni qui http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/il-primo-contest-delle-cioccolatine.html
    Ci piacerebbe molto se partecipassi!!
    Marzia, Giovanna, Laura

    RispondiElimina
  13. Ottima quest'idea voglio assolutamente provarla Renza!

    RispondiElimina
  14. Me parece maravilloso todo lo que aquí encuentro de la buena cocina italiana que tanto me gusta!! vengo desde Argentina y aquí me quedo a saborear de tus recetas. Cariños ;-)
    www.recetasdecocinaaromasdemama.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. pancia mia fatti capanna! quando vedlo la mortadella non capisco più nulla... compimenti, è molto invitante!
    Ti aspetto sul mio blog per sfogliare il pdf della raccolta "il pane non si butta"
    buona giornata!
    Vale

    RispondiElimina
  16. Ma questo è un secondo davvero particolare, non avevo mai pensato all'arista con la mortadella, una vera bontà.
    Hai proprio ragione, è molto bella da vedere.

    Brava

    RispondiElimina
  17. Wow che bella ricettuzza!Ne mangerei un pò volentieri!

    RispondiElimina
  18. Che splendido piatto! Davvero da acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  19. Che spettacolo!!! Copio questa e non ti dico quante ricette di antipastini ti ho copiato!!!
    Quanto sei brava!!! Ciao da Mila

    RispondiElimina
  20. domanda!!! quando affetti l'arista, non rischia di aprirsi tutta? cioè le fette rimangono integre?

    RispondiElimina
  21. sò che si affetta quando è freddo, ma ho paura che le fette si rompano.

    RispondiElimina
  22. Tranquilla! Le fette non si rompono, rimangono belle unite, basta che leghi la carne molto stretta!
    Ciao!

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails