.

.

mercoledì 12 maggio 2010

Arista farcita


Un modo molto gustoso e diverso di fare l'arista...



Ingr:

1 kg: circa di arista
150 gr di pancetta stesa tagliata fine
1 trito di aglio, rosmarino e qualche foglia di salvia
Olio extra vergine di oliva
Vino bianco secco
Sale e pepe
 

















Praticare nella carne nel senso della lunghezza dei tagli profondi fino a 1 cm dalla base e distanti tra loro circa 2 cm. Tra una fetta e l’altra salare, pepare, spalmare il trito di erbe e inserire le fettine di pancetta. Ricomporre la carne e legarla ben stretta con spago da cucina, salarla e peparla anche in superficie.
In un tegame mettere 4 cucchiai di olio, 1 spicchio d’aglio, salvia e rosmarino, aggiungere la carne, rosolarla, deglassarla col vino bianco, farlo sfumare e finire di cuocere a tegame coperto, aggiungendo del brodo se occorre, per evitare che asciughi troppo.
Cuocere per circa un’ora, lasciar raffreddare un poco quindi affettare e servire con il suo sughetto di cottura.














4 commenti:

  1. Complimenti tesoro, la tua arista l'hai cucinata in una maniera molto gustosa e originale! Bellissima ricetta. Baci

    RispondiElimina
  2. Renza, dev'essere buona buona buona!!!! Mi viene un'acquolina.....mmmmhh

    RispondiElimina
  3. bravo c'est très réussi et aussi très appétissant, il me met en appétit
    bonne journée

    RispondiElimina
  4. buonissima!complimenti per la procedura e il gusto estetico!buona giornata

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails