.

.

domenica 12 marzo 2017

Petto di tacchino farcito con pomodori secchi e erbe aromatiche


Come trasformare un anonimo e abbastanza scipito petto di tacchino in un arrosto saporito e invitante!



Ingr:

1  petto di tacchino di circa 700 gr
7-8 pomodori secchi
100 gr: di ricotta
50 gr: di olive verdi
1 cucchiaio di capperi sotto sale
2 rametti di rosmarino
1 mazzetto di prezzemolo, origano e timo







Tagliare a libro il petto di tacchino, cercare di pareggiarlo formando un rettangolo.
Tritare nel mixer i pomodori secchi ben sgocciolati dall'olio e ben asciugati, le olive, i capperi lavati, un ciuffetto di rosmarino e il prezzemolo, mettere il composto ottenuto in una ciotola unirvi la ricotta, mettere un po' di origano, il timo... un po' di erbe aromatiche insomma, e amalgamare il tutto.
Spalmare questo impasto sopra il tacchino e avvolgere su se stesso, legare con uno spago da cucina e mettere a rosolare nell'olio con uno spicchio d'aglio e un rametto di rosmarino, far ben rosolare quindi sfumare con il vino bianco, coprire e lasciar cuocere per circa 45 minuti.
Lasciar raffreddare per qualche minuto quindi affettare e servire.










5 commenti:

  1. Delizioso veramente...appetitoso e bello da vedere, mi sa che tiu rubo l'idea per la Pasqua!

    RispondiElimina
  2. io sono tra i pochissimi che amano il petto di tacchino, nonostante sia stopposo e con decisamente scarso sapore... però la tua idea è comunque decisamente appetitosa

    RispondiElimina
  3. Molto molto appetitoso il tacchino cucinato in questo modo.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  4. Con la primavera in arrivo questo piatto è perfetto anche da consumare fuori casa!!!! Buon davvero, baci

    RispondiElimina
  5. mm che buono! anch'io ho imparato a farlo... e il tuo è davvero invitante..proverò!
    a presto!

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails