.

.

venerdì 30 dicembre 2016

Tronchetto bianco salato


Uno sfizioso antipasto per la tavola delle feste! Una festa per gli occhi e il palato!!


Ingr:

1 confezione di pane da tramezzini rettangolari
150 gr: circa di prosciutto cotto
250 gr: di ricotta
100 gr: di Philadelphia o altro formaggio spalmabile
100 gr: di panna






Per prima cosa preparare le due mousse: Una al prosciutto cotto e una al formaggio. Per quella al prosciutto frullare il prosciutto, aggiungere un po' di burro molto morbido, 100 gr: di ricotta e un po' di panna montata tanto da rendere il composto abbastanza morbido, spalmabile, amalgamare il tutto e lasciare da parte.
Per quella al formaggio: mescolare insieme la restante ricotta, il philadelphia, la restante panna, sale e pepe.
Appoggiare su un piano di lavoro un foglio di carta forno, posizionare 2 fette di pane leggermente sovrapposte, passare sopra con il matterello per schiacciarle e per, in qualche modo attaccarle tra loro.
Spalmare sopra la mousse al prosciutto e, aiutandosi con la carta, arrotolare dal lato lungo le fette di tramezzino, legare stretto nella carta forno e mettere in frigo a raffreddare e compattarsi.
Toglierlo quindi dalla carta, fare un taglio obliquo a circa 5 cm dalla cima e posizionarlo da una parte  a mo' di ramo. Spalmarlo ora con la mousse al formaggio, rigarlo con una forchetta, decorarlo con del pepe rosa e qualche foglia verde ed è pronto!




venerdì 23 dicembre 2016

Candele salate


Un simpatico centrotavola natalizio... le candele!!



Ingr:

1 confezione di pane per tramezzini
Gorgonzola
Mascarpone
Noci






Appiattire con il mattarello le fette di pane e tenerle dentro un tovagliolo bagnato perché si seccano rapidamente.
Lavorare il gorgonzola con il mascarpone per amalgamarli insieme, spalmare l’impasto ottenuto sulla fetta, tritare grossolanamente le noci, distribuirle sopra il formaggio e arrotolare strettamente dalla parte del lato più lungo. Avvolgere il rotolino ottenuto nella pellicola o carta alluminio e mettere in frigo per qualche ora.
Poco prima di servire, con un coltello affilato tagliare tanti "tronchetti" di diverse misure, sistemare sopra un pezzetto di carota appena sbollentata e tagliata a forma di fiamma, se la carota dovesse cadere aiutarsi con uno stecchino.
Le candele sono pronte da portare in tavola come centrotavola!






domenica 11 dicembre 2016

Torta profitterol


Per festeggiare i due compleanni di dicembre una torta bella e golosa!!

Ingr:

Per il pan di Spagna al cacao:
3 uova
100 gr: di zucchero
60 gr: di farina
30 gr: di fecola di patate
20 gr: di cacao
1 bustina di vanillina

Per i bignè:
125 gr. di acqua
60 gr: di burro
75 gr: di farina
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di zucchero
2 uova

Per la glassa:
100 gr: di cioccolato fondente
100 gr: di panna

Crema pasticcera fatta con:
500 gr: di latte
50 gr: di farina
150 gr: di zucchero
4 tuorli d'uovo

500 gr: di panna
2 fogli di gelatina 






Per il pan di Spagna al cacao:
Con lo sbattitore montare uova e zucchero a velocità alta fino a quando le uova saranno ben montate e spumose, a questo punto continuare a montare ancora un po' ma a velocità ridotta.
Setacciare la farina con la fecola e il cacao, unirle alle uova montate versandole a pioggia e mescolando con una spatola molto delicatamente dal basso verso l’alto. Versare il composto ottenuto in uno stampo da 24 cm e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 25 minuti.

Per i bignè: Setacciare la farina.
Portare ad ebollizione l’acqua con il burro, lo zucchero e il sale, togliere la casseruola dal fuoco e aggiungere la farina in un colpo solo, rimettere sul fuoco mescolando in continuazione e cuocere fino a quando si forma una palla di pasta che sfrigolando si stacca dalle pareti.
Togliere dal fuoco, lasciar raffreddare l’impasto e aggiungere le uova una per volta facendo incorporare bene ogni uovo prima di aggiungere il successivo.
Con un cucchiaino, fare dei mucchietti di pasta sulla placca del forno rivestita di carta forno, stando attenti che siano ben distanziati tra loro e tutti uguali per dimensione. Con un dito bagnato cercare di dare una forma sferica in modo da eliminare le punte e infornare in forno già caldo a 180 per circa 25-30 minuti o fino a quando non sono gonfi e dorati.
Toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella.




Per la glassa: Scaldare la panna e unirvi il cioccolato tritato aggiungere un poco di zucchero a velo se si desidera più dolce e mescolare fino a che il cioccolato non è sciolto..

Preparare la crema pasticcera e quando è fredda unirla alla panna montata, mettere a bagno in acqua fredda i fogli di gelatina, dopo 10 minuti strizzarla e farla sciogliere su fuoco basso in 3 cucchiai di rum, unire alla gelatina un cucchiaio di crema mescolando velocemente aggiungerne poi altri 1 o 2 per portare il tutto a temperatura ambiente, incorporandola poi  piano piano al resto del composto, con questa crema riempire i bignè.





Composizione della torta: Tagliare in due il pan di spagna, posizionare su un piatto da portata un anello d'acciaio, ma va bene anche uno stampo a cerniera, quello dove è stato cotto il pan di spagna, foderare i lati con strisce di acetato o carta forno e mettere sul fondo uno dei due dischi di pasta, spennellarlo con una bagna fatta con acqua zucchero e rum, coprire con la crema rimasta lasciandone da parte un poco, posizionare sopra l'altro disco di pasta, spennellarlo con la bagna e versare la crema rimasta sopra, disporre ancora sopra i bignè farciti facendo una leggera cupola come un profitterol e legandoli l'uno all'altro sempre con la crema. Sopra a tutto versare la glassa al cioccolato tanto da ricoprire il tutto. Mettere in frigo per alcune ore meglio tutta la notte. Al momento di servire togliere la torta dall'anello, staccare i fogli di acetato e decorare i lati con scaglie di cioccolato.







lunedì 5 dicembre 2016

Brownies con crumble



Tipici dolcetti di origine americana, morbidi e golosi con in più la croccantezza del crumble... una bontà!!



Ingr:

Per i brownies:
200 gr: di cioccolato fondente
160 gr: di zucchero
120 gr: di burro
3 uova
70 gr: di farina
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale

Per il crumble:
40 gr: di burro
60 gr: di zucchero
70 gr: di farina
1 tuorlo
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
Gocce di cioccolato






Per prima cosa preparare il crumble: Lavorare il burro morbido, a temperatura ambiente, con lo zucchero e il sale unire il tuorlo d'uovo e poi la farina setacciata, amalgamare il tutto e poi unire anche le gocce di cioccolato, mescolare e mettere da parte. 
Per i brownies: Sciogliere a bagno maria o nel microonde il cioccolato a pezzetti insieme al burro, unire poi lo zucchero, le uova una per volta, il pizzico di sale e la vaniglia, per ultima versare anche la farina setacciata, amalgamare bene e versare in una teglia da forno rettangolare imburrata e infarinata o rivestita di carta forno che è più pratico, la teglia di circa 20x28 io ho usato quelle classiche di alluminio. Sbriciolare ora sopra la superficie l'impasto del crumble tenuto da parte e infornare in forno già caldo a 170 per circa 25 minuti, se il crumble dovesse scurire troppo coprire con un foglio di alluminio. Per vedere se è cotto al punto giusto fare la prova stecchino, lo stecchino dovrà risultare umido ma non bagnato.
Sfornare, lasciare raffreddare completamente quindi tagliare a quadrotti e vervire.


Related Posts with Thumbnails