.

.

lunedì 9 aprile 2012

Soffio all’amaretto

È una torta semplicemente squisita, di una leggerezza unica! Farcita con una crema sofficissima e delicata…un “soffio” appunto!!
Questa torta stava da tempo tra le ricette da provare, l’avevo vista tempo fa sul blog "Profumo di lievito" di Adriano ma lo zabaione montato mi spaventava un po’ e allora rimandavo sempre l’esecuzione… invece è stato tutto abbastanza semplice e ne è venuta fuori una torta divina!!



Ingr:

1 pan di spagna fatto con 5 uova
130 gr: di farina
35 gr . di fecola di patate
160 gr: di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale.

Per la crema:
4 tuorli
80 gr: di amaretto
100 gr: di zucchero
50 gr: di amaretti
50 gr: di cioccolato fondente
500 gr: di panna
Per la bagna:
100 ml di acqua
100 gr: di zucchero
4-5 cucchiai di amaretto




Preparare il pan di spagna seguendo il solito procedimento e farlo freddare su una gratella.
In un pentolino mescolare senza montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il liquore e mettete a cuocere a bagnomaria fino a quando la crema velerà il cucchiaio, ossia quando il composto avrà raggiunto gli 85 gradi.
A questo punto montare in planetaria fino a raffreddamento (io che non ho la planetaria l’ho montato semplicemente con uno sbattitore)
Per la bagna mettere a bollire l'acqua con lo zucchero per cinque minuti, farla freddare e quando sarà fredda unire il liquore.
Tagliate il cioccolato a pezzettini e gli amaretti a grosse briciole.
Dal pan di spagna tagliare un disco di circa un paio di cm. e inzupparlo con la bagna.




Montate molto bene la panna, che sia cioè ben ferma, incorporarvi lo zabaione mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto, aggiungere infine gli amaretti e il cioccolato.
Spalmare la crema sulla base di pan di spagna dando una forma a cupola e mettere in frigo.
Tagliare il restante pan di spagna a cubetti piccolini, metterli in una teglia e farli tostare in forno. Quando sono freddi decorare il dolce sistemandoli sulla cupola di crema, spolverizzare quindi con zucchero a velo e servire o rimettere in frigo.

La golosa fetta

19 commenti:

  1. Deve essere proprio buonissima! La segno come ricetta da provare! Baci

    RispondiElimina
  2. ciao Renza
    ma deve essere stata golosissima, nella forma ricorda la torta mimosa!!
    baci e buona pasquetta!!

    RispondiElimina
  3. bellissimo questo dolce , Buona Pasquetta!

    RispondiElimina
  4. Mamma mia deve essere una delizia!!! Onestamente spaventa un pò anche me l'esecuzione...
    buona Pasquetta!

    RispondiElimina
  5. Golosissima,complimenti.
    Buona Pasquetta.

    RispondiElimina
  6. bella e buona,sicuramente da provare!

    RispondiElimina
  7. ha un aspetto bellissimo, deve essere davvero squisita!! un abbraccio, buona Pasquetta :)

    RispondiElimina
  8. davvero molto delicata e bella da vedere!

    RispondiElimina
  9. ma bellissima e golosissima! una torta con i fiocchi!

    RispondiElimina
  10. meraviglia !!!!buonissima complimenti!

    RispondiElimina
  11. un gran bel dolce molto goloso e profumato, una buona fonte che non tradisce mai

    RispondiElimina
  12. Bellissima Renza e anche se in ritardo auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  13. Ma che golosità! Hai aspettato ma alla fine è valsa la pena provarlo, ne immagino il gusto! Da provare!

    RispondiElimina
  14. E' bellissima e quella fetta tagliata fa venire una voglia sprizza golosità!
    UN ABBRACCIO
    Alice

    RispondiElimina
  15. le dosi del pan di spagna per che teglia sono?

    RispondiElimina
  16. Appena fatta, una meraviglia!!!!! Grazie :)

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails