.

.

lunedì 7 giugno 2010

Marquise alla crema di fragole


Questa ricetta l’ho trovata su di un libriccino che erano tanti anni che avevo in casa e non avevo mai sfogliato, o meglio, forse non avevo mai notato questa torta dal nome per me così strano, “marquise”…



Ingr:

500 gr: di fragole
300 ml di latte
100 gr. di zucchero
16 gr: di gelatina in fogli
250 gr: di panna
100 gr: di biscotti savoiardi
3 cucchiai di rum
3 tuorli d’uovo
1 baccello di vaniglia
1 bustina di vanillina

Lavare le fragole in acqua ghiacciata, privarle del picciolo, frullarne una metà, tagliare a fette quelle rimaste e lasciarne qualcuna per la decorazione.
Far ammorbidire la gelatina in acqua fredda.
Portare ad ebollizione il latte con il baccello di vaniglia.

Lavorare i tuorli d’uovo con lo zucchero e la vanillina, unire poco alla volta il latte caldo, eliminando il baccello di vaniglia. Versare il composto in una casseruola, portare quasi a bollore, mescolando continuamente.
Togliere dal fuoco, aggiungere la gelatina scolata e strizzata e mescolare, facendola sciogliere.
Suddividere il composto in due parti, una più grande e una più piccola, farle freddare e unire le fragole frullate alla parte minore. Montare la panna, zuccherarla e incorporarne delicatamente metà al composto alle fragole e l’altra metà al composto rimasto.

Rivestire di pellicola uno stampo a cerniera, versarvi la crema alle fragole e metterla in frigo a solidificare un poco. Toglierla dal frigo, adagiarvi sopra uno strato di savoiardi e spennellarli con il rum; distribuirvi sopra uno strato di fragole tagliate a fettine e versarvi sopra la crema rimasta.
Coprire con la pellicola e porre la tortiera in frigo per qualche ora.



Al momento di servire togliere la pellicola di sopra, scaravoltare la torta su di un piatto, finire di togliere tutta la pellicola, appoggiare sopra il vassoio che andrà in tavola e rovesciare un’altra volta il dolce. Insomma la crema di fragole deve finire sotto e l’altra sopra.
Decorare a piacere con fettine di fragole e foglioline di menta.



E la fettina...




Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Menta e cioccolato

11 commenti:

  1. Ciao Renza!
    Sai che questa torta mi piace molto? sembra un semifreddo alternativo al tiramisù!!!
    Voglio provarla prima che finiscano le fragole!
    Grazie della ricetta davvero nuova ed originale.
    bacibaci e buona settimana

    RispondiElimina
  2. Che buona!!!!Idealissima col caldo di questi giorni!Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. WOW, è bellissima!E con tutte quelle fragole è sicuramente una goduria!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piace questa torta ultragolosa! Una vera goduria!!! Bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  5. una sola parola: deliziosaaaaa!!
    complimenti!!
    un grosso bacio

    RispondiElimina
  6. una fetta a me...bravissima!

    RispondiElimina
  7. c'est frais et délicieux, j'en raffole
    bravo pour cette superbe réalisation
    bonne journée

    RispondiElimina
  8. è semplicemente magnifica un capolavoro

    RispondiElimina
  9. Stupendo..decisamente stupendo!!!ci si fa un figurone formidabile...da copiare e da mettere subito nella raccolta..grazie!!!

    RispondiElimina
  10. MERAVIGLIOSA QUESTO SEMIFREDDO, VERAMENTE SQUISITO!

    RispondiElimina
  11. La vedo solo ora: bella! bella! bella!

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails