.

.

domenica 19 novembre 2017

Crostata zuppa inglese


Sono anni che questa crostata era in lista di attesa...un po' laboriosa ma molto buona!!



Ingr:

Per in pan di spagna:
4 uova
120 gr: di zucchero
120 gr: di farina
Buccia grattugiata di limone
1 pizzico di lievito
1 pizzico di sale

Per la pasta frolla.
400 gr: di farina
1 uovo grande più un tuorlo
200 gr: di burro
200 gr: di zucchero
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
Buccia grattugiata di limone

Per la crema pasticcera.
700 gr: di latte
170 gr: di zucchero
70 gr: di farina
6 tuorli d'uovo
Buccia di limone

2 cucchiai di cacao amaro
Alchermes
Zucchero a velo







Per prima cosa preparare il pan di spagna; montare molto bene le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, unire anche il limone grattugiato e per ultima incorporare la farina setacciata insieme a una punta di lievito versare in uno stampo di 24 cm e informare in forno già caldo a 170 per circa 25 minuti, quindi sfornare e far raffreddare completamente. Quando è ben freddo dividerlo a metà.
Preparare anche la crema pasticcera; mettere a scaldare il latte insieme alla buccia di un limone non trattato e intanto montare i tuorli con lo zucchero, quando sono gonfi e spumosi versare la farina setacciata, mescolare e appena il latte bolle togliere il limone versarvi la crema di uova, mescolare energicamente con una frusta, la crema si rapprenderà subito ed è già pronta.





Dividerla ora in due ciotole e in una aggiungere il cacao, mescolare bene per farlo sciogliere e mettere da parte coperto con pellicola a contatto.
Preparare anche la pasta frolla impastando la farina setacciata con il lievito e lo zucchero e il burro a pezzetti, una volta che il composto è sabbioso versarvi le uova , il pizzico di sale il limone grattugiato e impastare il tutto, formare un panetto e farlo riposare una mezz'ora in frigo.





Imburrare e infarinare il solito stampo da 24 cm. in alternativa foderare di carta forno, stendere la frolla in due dischi, uno più grande dell'altro e con quello più grande foderare lo stampo rialzando bene i bordi fino in cima, bucherellare la base e mettere un disco di pan di spagna, molto sottile, con un pennello bagnarlo con una bagna di alchermes, acqua e zucchero, versare sopra la crema pasticcera, coprire con un altro disco di pan di spagna sempre inzuppato di alchermes e sopra ancora versare la crema al cioccolato, livellare e infine coprire con l'altro disco di frolla, sigillare i bordi e infornare in forno già caldo a 170 per circa 45 minuti, la crostata deve diventare dorata.
Togliere dal forno e farla ben raffreddare quindi sformarla, spolverarla con zucchero a velo e servirla.










martedì 14 novembre 2017

Fagottini di carpaccio


Semplici, veloci e buonissimi!!


Ingr:

8 fette di carpaccio
100 gr: di Philadelphia
10 pomodorini freschi
8 pomodori secchi sott'olio
1 cucchiaino di capperi sotto sale
1 pizzico di origano
Olio extravergine di oliva







Asciugare i pomodori secchi per eliminare l'olio, tritarne la metà e tagliare i rimanenti a striscioline, mescolare quegli tritati con il philadelphia, i capperi dissalati nell'acqua e tritati e un pizzico di origano, mescolare per amalgamare il tutto.
Disporre al centro di ogni fettina di carpaccio un cucchiaino di composto, facendo una cupoletta, richiudere la carne sopra il ripieno e fermare con uno stecchino.
Far rosolare i fagottini in una padella con l'olio ben caldo, aggiungere i pomodorini freschi tagliati a filetti e anche quelli secchi tenuti da parte, far cuocere a fiamma viva per 2-3 minuti e sono pronti.





martedì 7 novembre 2017

Cous cous con zucca ceci e pancetta


Un cous cous autunnale...


Ingr:

250 gr: di cous cous a grana grossa
500 gr: di zucca
400 gr: di ceci già cotti
4 fette di pancetta stesa
150 gr: di scamorza
1 cipolla
1 rametto di rosmarino





Cuocere il cous cous come indicato sulla confezione.
Pulire e affettare a dadini la zucca. In una padella con un fondo di olio far rosolare la cipolla
affettata finemente, unire anche la zucca e il rosmarino tritato, salare e far cuocere.
Affettare a listarelle la pancetta e farla rosolare senza olio in una padella antiaderente fino a farla diventare croccante, scolarla e metterla da parte.
Mescolare ora al cous cous già cotto la zucca, i ceci e la pancetta, far insaporire, aggiustare di sale se occorre e cospargere con la scamorza tagliata a dadini, impiattare e servire.






martedì 31 ottobre 2017

Torta slava


Questa torta era in lista di attesa da anni, finalmente mi sono decisa a farla ma ho fatto alcune varianti, le mele e poi... la golosa nutella!!



Ingr:

Per la frolla:
300 gr: di farina
180 gr: di burro fuso
100 gr: di zucchero
4 tuorli d'uovo
1 cucchiaino di lievito
1  pizzico di sale
Buccia di limone grattugiata
Per farcire:
4 mele
1 noce di burro
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di cannella
Confettura di albicocche
Per la meringa:
3 albumi
90 gr: di zucchero
Qualche goccia di limone






Sbucciare le mele e tagliarle a fettine. In una padella far sciogliere una noce di burro e versarvi le mele, cospargere con lo zucchero e la cannella e far insaporire a fuoco vivo per qualche minuto, quindi spengere il fuoco e lasciar raffreddare.
Mescolare la farina con il lievito e lo zucchero, unire il burro fuso e freddo, la scorza di limone e i tre tuorli, impastare il tutto e stendere in uno stampo rettangolare 30x35 circa foderato con carta forno.
Montare ora gli albumi a neve ben ferma con lo zucchero e le gocce di limone.
Ricoprire lo strato di frolla con la confettura e sopra le mele, stendere poi la meringa spalmandola uniformemente.
Infornare in forno già caldo a 170 per circa 25 minuti, la meringa deve dorare, far raffreddare completamente quindi tagliare a quadrotti e cospargere di zucchero a velo.



 Altra variante golosa: al posto della marmellata e delle mele la nutella.
























domenica 22 ottobre 2017

Salsa per nachos


Per un semplice aperitivo...


Ingr:

3 pomodori maturi e sodi
100 gr: di passata di pomodoro
1/2 cipolla
1 piccolo spicchio d'aglio
1/2  peperoncino fresco
1/2 peperone
1 cucchiaio di aceto
1 cucchiaino di zucchero
1 ciuffetto di prezzemolo
Olio, sale e pepe
Qualche goccia di tabasco






Affettare la cipolla, tritare l'aglio e il peperoncino, ridurre il peperone a piccoli pezzi e far rosolare il tutto in una padella con un filo di olio, unire poi anche i pomodori privati dei semi e la passata, questa solo per dare colore, si può benissimo fare anche con solo pomodori freschi, salare, pepare, aggiungere lo zucchero e poi l'aceto e far cuocere per circa 20 minuti.
Unire il prezzemolo tritato e frullare il tutto con il minipimer fono ad ottenere una salsa cremosa. A piacere si può aggiungere qualche goccia di tabasco.
Servire con nachos.




Related Posts with Thumbnails