.

.

lunedì 29 agosto 2016

Cheesecake con frutta fresca


Un dolce fresco, goloso e anche leggero? Ma una cheesecake alla frutta!!


Ingr:

Per la base:
200 gr: di biscotti Digestive
100 gr: di burro
Per la farcia:
250 gr: di ricotta
250 gr: di yogurt (io alla crema chantilly della muller)
250 gr. di panna
100 gr: di zucchero a velo
12 gr: di gelatina
Frutta fresca per decorare





Frullare i biscotti e mescolarli con il burro fuso. Versare il composto in uno stampo a cerniera foderato di carta forno, pressarlo con il dorso di un cucchiaio in modo da ricoprire tutto il fondo in maniera uniforme e riporre in frigo per almeno1 ora.
Fare ammollare la gelatina in acqua fredda per 10 minuti.
Setacciare la ricotta e lavorarla con lo zucchero, unire anche lo yogurt e amalgamare. In un tegamino scaldare due cucchiai di panna, far sciogliere la gelatina già ammollata e strizzata e unirla alla crema di ricotta.
Montare la rimanente panna e unirla delicatamente al resto del composto.
Distribuire la farcia ottenuta sulla base di biscotto e riporre in frigo coperto con della pellicola per almeno tre ore.
Una volta che il cheesecake è ben solidificato decorare con la frutta fresca e servire.







mercoledì 24 agosto 2016

Cipollotti ripieni


Un piatto ricco di gusto e colore, un antipasto che mette allegria!!


Ingr:
4 cipollotti freschi
Pesto pronto
1 cucchiaio di Ketchup
Peperoni gialli in agrodolce
100 gr: di ricotta
Formaggio grattugiato





Pulire i cipollotti e metterli a bollire in acqua bollente salata e addolcita con un cucchiaio di zucchero, lessarli per circa 10 minuti, quindi passarli velocemente nell'acqua fredda e farli asciugare.
Una volta freddi e asciutti tagliarli a metà in senso verticale lasciando anche un pezzetto di gambo. Scavare la parte centrale del cipollotto lasciando solo 2-3 foglie e formando una specie di cucchiaio.
Frullare la parte tolta, metterla sul fuoco in un padellino e lasciarla asciugare, a fiamma bassa e mescolando sempre.
Dividere ora il trito di cipollotto in 3 ciotoline, alla prima unire il pesto, ben scolato dall'olio e addensarlo con del formaggio grattugiato.
Alla seconda unire 50 gr: di ricotta e il ketchup, un pizzico di sale se serve.
Alla terza unire i peperoni scolati, asciugati e frullati, unire anche la restante ricotta e sale se occorre.
Distribuire ora le salse ottenute nei "cucchiai" di cipollotto, sistemare nel piatto da portata e servire.






mercoledì 17 agosto 2016

Insalata di pollo con salsa tonnata


Un piatto molto utile da servire in estate, si può preparare prima e al momento di mangiare il secondo è già pronto, fresco e leggero!!




Ingr:

1 petto di pollo
250 gr: di patate
200 gr: di fagiolini
200 gr: di tonno
2 cucchiai di capperi
3 acciughe
1 yogurt bianco
2 cucchiai di maionese
Pomodorini per guarnire






Lessare sia le patate tagliate a dadini che i fagiolini, lessare anche il pollo e una volta freddo tagliarlo a dadini, disporlo in una ciotola insieme alle patate e fagiolini, aggiustare di sale e condire con poco olio.
Foderare con la pellicola degli stampini a mezza sfera, io ho usato questi della Pavoni, riempire con l'insalata di pollo preparata pressando bene per far aderire.
Per la salsa di accompagnamento: Frullare il tonno ben sgocciolato con i capperi e le acciughe, unire anche lo yogurt e la maionese e frullare ancora.
Al momento di servire capovolgere gli stampini sopra un piatto, togliere la pellicola, guarnire con la salsa tonnata e spicchi di pomodorini.





venerdì 12 agosto 2016

Quinoa al verde


Un piatto fresco e leggero? L'insalata di quinoa!!



Ingr:

300 gr: di quinoa
200 gr: di taccole
200 gr: di piselli
4-5 zucchine
Lamelle di mandorle
Olio extraverdine di oliva
Sale, pepe e limone






Lessare la quinoa seguendo le istruzioni della confezione e lasciarla raffreddare.
Pulire e lessare le taccole. Affettare a rondelle le zucchine e farle saltare in padella fino a che non sono cotte ma ancora croccanti. Mettere da parte le zucchine e nella stessa padella far cuocere i piselli.
In una ciotola capiente riunire tutti gli ingredienti, la quinoa, le taccole, le zucchine e i piselli, condire ora con una citronette fatta con limone spremuto, sale, pepe e olio quanto basta.
Mettere le lamelle di mandorle in una padellina senza olio, farle tostare e cospargere la quinoa.
Qui non l'ho messo ma ci sta bene anche qualche fogliolina di basilico.








Related Posts with Thumbnails