.

.

domenica 19 marzo 2017

Torta salata con spinaci e patate


Ho visto questa foto in rete e... non resistito, ho dovuto rifarla, è così carina!!



Ingr:

Pasta brisè fatta con:
250 gr: di farina
120 gr: di burro
1 uovo
1 cucchiaio di latte
1 cucchiaino di sale

600 gr: di spinaci surgelati
100 gr: di ricotta
100 gr: di scamorza
1 uovo
1 manciata di parmigiano
sale, pepe e noce moscata
2 patate





Per prima cosa preparare la pasta brisè: Fare una fontana con la farina setacciata, mettere al centro il burro ammorbidito, l'uovo e il sale, lavorare questi ingredienti con la punta delle dita e incorporare la farina pian piano fino a che l'impasto non assume una consistenza grumosa, a questo punto versare il latte e lavorare ancora fino a formare una palla, avvolgerla nella pellicola e mettere in frigo fino al momento dell'utilizzo.
Nel frattempo preparare il ripieno, mettere a cuocere gli spinaci e fargli evaporare tutta l'acqua quindi tritarli grossolanamente e lasciarli intiepidire, amalgamare quindi con la ricotta, unire anche l'uovo, salare, pepare e grattugiare anche la noce moscata e il parmigiano grattugiato tanto quanto ne serve, per ultima unire la scamorza tagliata a dadini e mettere da parte.






Riprendere la pasta, distenderla con il mattarello e appoggiarla sopra una tortiera di circa 26 cm, rialzare anche i bordi e tagliare via la pasta in eccesso, bucherellare il fondo con una forchetta, rivestire il tutto con della carta forno e riempirla con uno strato di "pesetti" fagioli, ceci, riso... per evitare che si gonfi in cottura, cuocere in forno già caldo a 170 per circa 15 minuti quindi togliere la carta con i pesi e continuare la cottura per altri 7-8 minuti o fino a che la pasta è diventata leggermente colorita.
Mentre il guscio della torta cuoce sbucciare le patate, che siano belle cicciotte, tagliarle a metà e affettarle sottilmente, quindi cuocerle per 1 minuto in acqua bollente salata, scolarle e lasciarle asciugare.
Estrarre il guscio di pasta dal forno e farcirlo con il composto di spinaci. Prendere ora le fettine di patata e partendo dal centro formare dei petali, come fosse una rosa, affondando le fettine nella farcia perché possano stare in piedi. Procedere così fino a riempire gli spazi vuoti. Infornare nuovamente per altri 20-25 minuti fino a che le patate non siano cotte, quindi sfornare e spennellare delicatamente con un pennello intinto nell'olio, fare intiepidire la torta e servire.













1 commento:

  1. Grazie cara Renza,sei sempre presente nei
    miei momenti bui!!
    ti abbraccio

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails