.

.

giovedì 27 ottobre 2016

Rotolo di verza


Semplice e molto gustoso questo piatto, un modo alternativo di cucinare la verza!


Ingr:

1 cavolo verza
200-250 gr: di salsiccia
150 gr: di mollica di pane
1 uovo
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d'aglio (se piace)







Staccare le foglie più grandi della verza, circa 7-8,  lavarle e scottarle in acqua bollente salata per circa 5 minuti; scolarle e metterle ad asciugare su un telo.
Bagnare la mollica di pane nel latte, farla ammorbidire poi strizzarle e sbriciolarla in una ciotola.
Sminuzzare le salsicce e farle rosolare in una padella con un filo di olio quindi versarle nella ciotola con il pane, unire anche l'uovo, il prezzemolo tritato e se piace anche l'aglio tritato finissimo. Salare e amalgamare bene.
Stendere su un foglio di carta forno le foglie di verza sovrapposte tra loro avendo cura di togliere parte della costola centrale ancora molto dura. Distribuire sulle foglie il ripieno preparato lasciando liberi i bordi, quindi arrotolare dal lato più lungo aiutandosi con la carta in modo da formare un rotolo. Chiuderlo bene nella carta e legarlo a mo' di salame con spago da cucina.
Versare l'acqua in un tegame bello grande che contenga il rotolo, portarla ad ebollizione e salarla quindi immergerci il rotolo incartato e farlo cuocere per circa 30 minuti. Una volta cotto, lasciarlo intiepidire un poco, togliere la carta, affettarlo a fette spesse e servire.




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails