.

.

lunedì 6 aprile 2015

Cheesecake tiramisù


Una versione alternativa del più classico tiramisù, una versione golosa e sfiziosa... da provare!!


Ingr:
200 gr: di biscotti digestive
100 gr: di burro
1 tazzina di caffè ristretto e zuccherato + un cucchiaino di caffè solubile
250 gr: di mascarpone
250 gr: di Philadelphia
130 gr: di zucchero
4 uova
10 gr: di gelatina in fogli
Cacao amaro e riccioli di cioccolato



Tritare i biscotti nel mixer, far sciogliere nel microonde o a bagno maria il burro e unirlo ai biscotti, bagnare con il caffè e amalgamare bene il tutto. Mettere in frigo per almeno 30 minuti.
Mettere un foglio di carta forno sul fondo di uno stampo di 22-24 cm con cerchio apribile e i lati con fogli di acetato, versarvi il composto di biscotti e livellarlo con il dorso di un cucchiaio o con il batti carne.
Pastorizzare i tuorli (lo faccio sempre perchè non mi piacciono le uova crude) montare i tuorli con lo zucchero in una ciotola a bagnomaria fino a raggiungere gli 80 gradi; quindi toglierli dal fuoco e continuare a mixare questa volta però su una pentola con acqua fredda fino a raffreddarli.


Lavorare con uno sbattitore il mascarpone con il formaggio, versarvi le uova già pastorizzate e continuare a lavorare per amalgamare bene il composto.
Mettere ad ammollare la gelatina e dopo dieci minuti farla sciogliere in un pentolino sul fuoco con 2 cucchiai di latte, farla intiepidire e versare nel composto di uova e formaggio, frullare ancora affinchè non si formino grumi.
Riprendere la base di biscotti e versarvi la crema ottenuta, stenderla in modo uniforme e rimettere in frigo per alcune ore, io la tengo tutta la notte.
Una volta che la cheesecake è ben rassodata sformarla, togliere le strisce di acetato e la carta forno di sotto, spolverarla di cacao amaro e decorare con riccioli di cioccolato.




5 commenti:

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails