.

.

domenica 18 gennaio 2015

Tasca di vitello ripiena ai funghi


Questo è il classico arrosto della domenica! Si spende un po' di tempo in cucina è vero ma, il risultato è soddisfacente!!





Ingr:

1 tasca di vitello di circa 800 gr:
1 patata lessa
100 gr: di champignon e 20 gr: di funghi secchi
100 gr: di mortadella
50 gr: di pistacchi
1 uovo
1 bicchiere di vino bianco
Brodo q.b.
Olio extravergine di oliva, sale e pepe

Per il purè
3 patate lessate
1 noce di burro
½ bicchiere di latte
Sale
Qualche rametto di timo






Mettere a bagno i funghi secchi nell’acqua calda.
Pulire bene la carne togliendo tutte le parti grasse e nervose. Fare un’incisione nella tasca aiutandosi con la punta di un coltello, salare e pepare.

In una padella far saltare con una noce di burro gli champignon lavati, puliti e affettati, unire anche i funghi secchi ammollati e strizzati, una volta cotti aggiungere la mortadella tagliata sottile e i pistacchi tritati grossolanamente.
A parte schiacciare la patata lessata e aggiungerla nella padella. Unire anche l’uovo, salare e mescolare per far amalgamare.
Con questa farcia riempire la tasca e cucirla.

In una casseruola ben calda versare un filo di olio e far rosolare la tasca da ambo i lati, bagnare con il vino, far evaporare, aggiungere il brodo e far cuocere per circa 40 minuti.






Intanto preparare il purè schiacciando le patate già lessate. Metterle in un pentolino aggiungere una noce di burro, il latte, un pizzico di sale e cuocere per qualche minuto.
Quando il purè sarà ben amalgamato, aggiungere il timo tritato a coltello, mescolare e lasciare insaporire.
Tagliare a fette l'arrosto e servire a fianco il purè al timo.









Nessun commento:

Posta un commento

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails