.

.

giovedì 15 maggio 2014

Crespelle agli asparagi


Delicate e raffinate queste crespelle, da servire magari quando ci sono ospiti perchè si possono anche preparare in anticipo e gratinare al momento!


Ingr:

Per le crespelle:
100 gr: di farina
2 uova
200 ml di latte
50 gr: di burro
Sale

Per il ripieno:
1 mazzo di asparagi
500 gr: di ricotta di pecora
100 gr: di prosciutto cotto
1 piccola cipolla
30 gr: di parmigiano

Per il condimento:
Besciamella fatta con:
50 gr: di farina
50 gr: di burro
1/2 litro di latte
Sale
Noce moscata





Per prima cosa preparare le crespelle: Sbattere 2 uova con il latte, aggiungere la farina, il burro fuso, un pizzico di sale e mescolare fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Far riposare la pastella per circa 1 ora.
Ungere, ma poco poco, di burro una padellina antiaderente del diametro di circa 20 cm versare 1 mestolino di pastella per ogni crespella e cuocere da entrambi i lati come una normale crepe. Questo, per mettersi avanti, si può fare prima, anche il giorno prima, si coprono con la pellicola e si mettono in frigo tirandole fuori al momento.
Lavare e pelare gli asparagi, lasciare da parte le punte e tagliare i gambi a piccole rondelle. Cuocerli in una padella con poco olio e burro e la cipolla tritata finemente finchè risulteranno teneri, quindi farli raffreddare. Lessare le punte in acqua bollente salata.
Lavorare la ricotta con una forchetta, unire le rondelle di asparagi, il parmigiano grattugiato e il prosciutto tagliato a pezzettini, aggiustare di sale.
Preparare la besciamella nel solito modo: Sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso ed incorporarvi la farina, unire poco per volta il latte caldo e mescolare continuamente finché diventerà densa, quindi aggiustare di sale e grattugiare un poco di noce moscata.
Distribuire su ogni crespella 1-2 cucchiai di ripieno e una punta di asparago lessata, piegarla poi a mezzaluna.
Ungere con un po’ di burro il fondo di una pirofila, adagiarci sopra le crespelle, coprirle con la besciamella, qualche punta di asparago tenuta da parte e una spolverata di parmigiano. Cuocere in forno caldo a 170 per circa 15 minuti o fino a che le crespelle non sono leggermente dorate. Servire ben calde!





6 commenti:

  1. Simply beautiful!!! and delicious Blessings, Catherine

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piacciono le crespelle!!! E poi con la ricotta di pecora... deliziose! Ottima idea :-)

    RispondiElimina
  3. Semplici raffinate e squisite!
    E poi io adoro le crep:)
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  4. Uhhh Renza che delizia !!! cosi' formaggiose. Svengo!!! Baci cara e buon w.e.

    RispondiElimina
  5. Favolose!!! Adoro le crespelle!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  6. Buonissime! E la delicatezza della ricotta con il forte sapore degli asparagi ci deve stare proprio bene!
    Buona giornata cara.

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails