.

.

lunedì 7 aprile 2014

Corona di pandoro con crema allo zabaione


Da Natale mi era rimasto un pandoro "inutilizzato", tra due settimane è Pasqua dovevo velocemente pensare che farne! Avevo visto mesi fa su un giornale una foto di una charlotte di pandoro e... è scattata l'idea!


Ingr:

3-4 fette di pandoro tagliate trasversalmente
250 gr: di panna
500 gr: di Marsala
6  tuorli
170 gr: di zucchero
40 gr: di farina
1/2 baccello di vaniglia





Versare il Marsala in una casseruola, metterla sul fuoco e portare ad ebollizione. Incidere il baccello di vaniglia a metà, nel senso della lunghezza e spolparlo con un coltellino affilato.
In una ciotola capiente sbattere i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale, finchè saranno chiari e spumosi, unire anche la farina setacciata continuando sempre a mescolare, profumare con la polpa di vaniglia e versare il composto ottenuto nella casseruola, sopra al Marsala caldo, continuando a mescolare con la frusta.





Riportare il tutto ad ebollizione come una normale crema pasticcera, poi togliere dal fuoco, coprite con pellicola trasparente e lasciare raffreddare velocemente. La crema viene con un gusto molto forte, molto liquorosa, se non piacesse meglio fare una crema pasticcera normale, aumentando un po' la farina e, una volta pronta, versare un bicchierino o più di Marsala.



Posizionare in un piatto da portata un anello di metallo di circa 18-20 cm, mettere sul fondo la fetta più grossa di pandoro, tagliare a metà le altre fette e sistemarle, pigiandole e deformandole un po' contro le parete dell'anello. Montare molto soda la panna ben fredda e incorporarla alla crema di zabaione ormai fredda. Versare il composto ottenuto nell'anello, all'interno della corona di pandoro.
Coprire con pellicola e mettere in frigo per qualche ora, meglio tutta la notte.
Al momento di servire guarnire con frutta fresca e zucchero a velo.






11 commenti:

  1. un'idea davvero carina, che brava...e chissà che buona!

    RispondiElimina
  2. Come ti spaccio il pandoro! bravissima, super idea da ricordare

    A presto

    Simo

    RispondiElimina
  3. Che buona la crema allo zabaione, la presentazione poi è bellissima!

    RispondiElimina
  4. Ma che bella!!! Per me un'idea asolutamente originale!!!
    E poi chissà che bontà!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  5. bellissima oltre che sicuramente buonissima. sei stata bravissima

    RispondiElimina
  6. WOW che ideona! Bellissima e soprattutto buona!
    Complimenti anche per il riso colorato del post precedente! Sei bravissima!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  7. un pandoro ad aprile è un pò inusuale ma è cosi' splendido il risultato che ci hai fatto venire voglia di comprarne uno

    RispondiElimina
  8. ecco un'idea golosamente riciclosa, complimenti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. senti maaaaaaaaaaaaaaa che idea geniale!!! Mi piacciono molto i ricicli e tu hai saputo anche fornire lo spunto per una variazione sul taglio del pandoro, bravissima. Mi è piaciuto molto anche il tuo risotto che "gioca coi colori".
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Oggesù che meraviglia, strepitosa presentazione.
    Bravissima e buona domenica.
    Mandi

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails