.

.

domenica 4 agosto 2013

Polpettone lesso con salsa verde


Ideale questo piatto in estate! Si deve necessariamente preparare in anticipo, magari nelle ore meno calde della giornata, o anche il giorno avanti, va sempre bene, perchè in frigo involtato con carta alluminio dura anche qualche giorno! Io l'ho accompagnato con salsa verde ma va bene anche una semplice maionese o una salsa tonnata.


 Ingr:
500 gr: di carne macinata
100 gr: di mortadella
2 uova
2 fette di pan carrè
Sale e pepe

Preparare le verdure per il brodo in una pentola capace, sedano carota e cipolla e metterla sul fuoco.
Intanto, macinare la mortadella e mescolarla con la carne; ammollare il pane nel latte, strizzarlo bene e distribuirlo nell'impasto, unire le uova, salare e pepare e aggiungere anche del formaggio grattugiato tanto  quanto serve per farlo diventare un'impasto consistente.
Trasferire il composto su della carta da forno, dargli una forma cilindrica e avvolgerlo ben stretto nella carta a mo' di caramella, (la carta ha la stessa funzione del panno di cotone, protegge la carne durante la cottura ma fa fuoriuscire il grasso in eccesso).
Una volta incartato cuocerlo nel brodo vegetale preparato per circa un ora, quindi togliere la carta e lasciarlo raffreddare  bene (si può anche cuocere la sera per il pranzo o viceversa).








Una volta raffreddato il polpettone si taglia benissimo e si serve accompagnato da una salsa verde sempre naturalmente fatta in casa e composta da:
1 bel mazzo di prezzemolo
1 cucchiaio di capperi,
2 filetti di acciughe
1 fettina di pane bagnato nell'aceto,
1 uovo sodo
1 spicchio d'aglio
Sale e olio extravergine di oliva

Lavorare il rosso dell'uovo sodo con l'olio fino a farlo diventare una crema liscia.
Frullare il prezzemolo lavato, asciugato e tolto i rametti più grossi, insieme ai capperi, l'acciuga, la mollica di pane bagnata nell'aceto e ben strizzata, lo spicchio d'aglio, il bianco dell'uovo sodo e  la crema fatta con il tuorlo. Frullare ben bene e aggiungere olio sufficiente a far diventare il tutto una salsa fluida.
Servire con il polpettone freddo.




10 commenti:

  1. buonissimo cara Renza...mi piace da matti!

    RispondiElimina
  2. Ideale per l'estate. Non ho mai provato la salsa verde, da copiare entrambe le ricette.
    Ciao cara, un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Davvero invitante! Un gran bel piatto, con l'aggiunta della salsa verde è molto stuzzicante :)

    RispondiElimina
  4. Il polpettone è un secondo piatto che apprezzo molto. Solitamente lo accompagno con delle patate o con una bella insalata, l'idea della salsa è per me nuova e davvero sfiziosa. Da provare assolutamente. Ti seguo e ti aspetto anche da me se ti va di scambiare quattro chiacchere io sono qui: http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. È ideale per i bambini che in estate non vogliono mai mangiare la carne.Grazie per l'idea e complimenti!

    RispondiElimina
  6. Una ricetta deliziosa e invitante, adatta al periodo!!!! Bravissima, un bacio e felice serata

    RispondiElimina
  7. i need to try them... never tasted before.

    RispondiElimina
  8. Viva il polpettone! La salsa verde mi piace da morire: mia mamma la preparava spesso ed era proprio come la tua!

    RispondiElimina
  9. buono! assomiglia al polpettone che fa sempre mia suocera! ciao!

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails