.

.

sabato 9 marzo 2013

Apple pie

 
L’Apple pie è la tradizionale torta di mele americana, la famosa torta di Nonna Papera, una torta di mele deliziosa, non troppo dolce, molto "melosa", per me una delle migliori!
Ne esistono tante versioni in giro... questa è la mia!

















Ingr:

Per la pasta frolla:
300 gr: di farina
125 gr: di burro
60 gr. di zucchero
1 tuorlo
½ bicchiere di acqua fredda
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
1 kg di mele Golden
1 limone
1 cucchiaino di cannella
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di amido di mais
3 cucchiai di zucchero



















Preparare la pasta frolla lavorando in una impastatrice, ma va benissimo anche a mano, il burro insieme allo zucchero, aggiungere piano piano l’acqua fredda e il tuorlo d'uovo, unire un pizzico di sale e, in una sola volta tutta la farina, lasciar lavorare l'impastatrice fino a quando l'impasto è ben amalgamato e si stacca dalle pareti. Formare un panetto con il composto ottenuto, avvolgerlo nella pellicola e metterlo in frigo per almeno un'ora o in frizeer per circa 15 minuti.
Nel mentre che la frolla riposa preparare il ripieno.
Lavare, sbucciare e tagliare le mele a fettine, metterle in una ciotola e cospargerle con il succo di limone e la buccia grattugiata; aggiungere la cannella, lo zucchero e l'amido di mais setacciato con un colino, mescolare bene e lasciare insaporire.



A questo punto riprendere la pasta dal frigo e dividerla in 2 parti, una leggermente più grande dell’altra.
Stenderla sottile con l’aiuto di un matterello e adagiarla in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata o rivestita di carta forno, bucherellare il fondo con una forchetta e versare all'interno le mele, facendo una specie di montagnetta al centro. Stendere anche l'altra metà della pasta quindi adagiarla sulla torta per coprire il ripieno di mele.
Ritagliare la pasta in eccesso e sigillare bene i bordi della torta con una forchetta.
Spennellare poi tutta la superficie con dell’uovo sbattuto o con del latte e praticare sulla superficie della torta dei tagli a raggiera che serviranno per fare uscire il vapore durante la cottura, versare ancora un pochino di zucchero e infornare in forno già caldo a 170 per circa 40 minuti o fino a quando la superficie risulterà ben dorata.
Sfornare, lasciare raffreddare completamente, quindi sformare su un piatto da portata e servire.

Ecco la golosa fetta





















Con questa ricetta partecipo al contest di A COME ABBRACCIO del blog Lastufaeconomica 





13 commenti:

  1. Così melosa è anche la mia torta di mele preferita.
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Deliziosa, ricca di mele, complimenti! Buon we

    RispondiElimina
  3. Assolutamente fantastica. Ricorda proprio quelle dei fumetti messe a raffreddare sui davanzali!

    Un bacione

    S.

    RispondiElimina
  4. lastufaeconomica9 marzo 2013 09:41

    Grazie per la ricetta, molto golosa. Vedo che anche tu sei appassionata di Visual Food, hai visto i miei lavori.
    Abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Ho visto tante apple pie , anch'io l'ho fatta ma a te e' venuta proprio bene !!! Bella alta !!! Ha un aspetto veramente invitante !!! Complimenti davvero !!

    RispondiElimina
  6. Con la frolla è davvero super buonissima!!! ^_^

    RispondiElimina
  7. Un classico intramontabile. E' vero, ognuno ha la sua ricetta. Ma qual è la più buona' L'ultima fatta!!! Buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Adoro le torte di mele di tutti i tipi ma la apple pie non l'ho mai fatta. La tua versione così bella melosa sono sicura piacerebbe tanto anche a me :) Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piacciono le torte di mele, e questa apple pie è golosissima!!!!!

    RispondiElimina
  10. tutte le torte di mele devono essere mieeeee

    RispondiElimina
  11. il tuo alùple pie è splendido ..ci sarebbe voluto ieri sera in casa mia quando mio marito in preda da un grande desiderio di cose dolci( peggio delle donne) ho messo delle girelle di pasta brioche nel microonde a cuocere..
    Vani sono stati i miei tentativi di spiegargli che non era il caso.. una nuvola di fumo acre si è sviluppata in tutta casa... Renza cara che si deve fare con questi uomini un abbraccio simmy

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails