.

.

sabato 2 febbraio 2013

Charlotte di pandoro al Marsala


La degna fine di un pandoro avanzato!!

 

Ingr:

500 gr: di pandoro
4 tuorli
120 gr: di zucchero
50 gr: di farina
450 gr: di latte
70 gr: di Marsala
500 gr: di ricotta vaccina
10 gr: di gelatina in fogli
1 cucchiaio di zucchero a velo




Tagliare il pandoro facendo prima 3 fette orizzontali e poi tagliarlo a fette verticali di 1 cm di spessore. Metterle sulla placca del forno foderata con carta da forno e tostarle per pochi minuti.
Sciogliere 1 cucchiaio di zucchero in mezzo bicchiere d'acqua su fuoco basso, quindi spengere e aggiungere 6 cucchiai di Marsala.
Preparare la crema: Sbattere con una frusta i tuorli con lo zucchero fino renderli chiari e spumosi, versarvi la farina, amalgamarla bene, versare il restante Marsala e poi versare a filo il latte caldo. Cuocere la crema a fuoco basso sempre sbattendo con una frusta, finche sara densa. Incorporare la gelatina prima ammorbidita in acqua fredda e strizzata, togliere dal fuoco e far raffreddare; incorporare poi la ricotta lavorata con lo zucchero (io ho usato la bustina di zucchero vanigliato che era insieme al pandoro).



 Foderare con la pellicola trasparente uno stampo di circa 1 litro di capacità, mettere sul fondo una fetta di pandoro tagliata a misura, rivestire tutto intorno con le fette appena appena sovrapposte, spennellare con lo sciroppo preparato e riempirlo di crema fino a metà, appoggiare sopra un'altra fetta rotonda, o anche a stella va bene uguale, di pandoro, riempire con la restante crema e chiudere con l'ultima fetta di pandoro. Coprire il tutto con la pellicola e mettere in frigo per alcune ore, io l'ho fatto la sera per il giono dopo.
Il giorno dopo sformare la charlotte capovolgendola su un piatto, eliminare la pellicola e decorae spolverizzando con lo zucchero a velo.
Ecco la fetta!








Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Dauly "La cucina del riciclo"












25 commenti:

  1. Davvero la degna fine!!! Che spettacolo!! Un dolce golosissimo!!

    RispondiElimina
  2. Sìììììììììì che bontà :-) Magnifico

    RispondiElimina
  3. ma è fantastico mi fa quasi venir voglia di andare a comprarlo apposta un pandoro! Intanto copio we quest'altro anno la faccio!
    baci e buona domenica
    Alice

    RispondiElimina
  4. Davvero una degna fine! Ottimo questo dolce :)
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  5. Che ricetta cara il pandoro fatto cosi' acquista tutto un' altro sapore. Golosissimo.Baci

    RispondiElimina
  6. Mamma mia, solo guardando la foto mi è venuta l'acquolina in bocca....che delizia, complimenti!
    Buona domenica!
    Baci

    RispondiElimina
  7. fantastico Renza
    io quest'anno neanche 1 pandoro :(
    mi passi una fetta? :P
    baci

    RispondiElimina
  8. E' magnifico, con tutta quella bontà all'interno è un vero peccato non poterlo assaggiare!!!
    Un bacio e buona domenica.

    RispondiElimina
  9. Fantastico , ottima idea usare il panettone.

    RispondiElimina
  10. uh, che spettacolo, me lo devo segnare per il prossimo natale!!!!

    RispondiElimina
  11. E che fine!!!! Una golosissima idea!

    RispondiElimina
  12. grazie renza, la dolcissima fine del pandoro!!

    RispondiElimina
  13. Uffa renza ma io la voglio provare solo che non ho pandori!!!! Ma si troverà ancora qualcosa in giro????? :(

    RispondiElimina
  14. ne mangerei volentieri una fetta!!!! ciao e buona serata

    RispondiElimina
  15. che brava che sei!sai che io le charlotte non le ho mai fatte?! golosissima!

    RispondiElimina
  16. Adesso mi hai fatto venire voglia di andare a vedere se x caso al supermercato è avanzato un pandoro! Intanto metto in agenda da provare anche questa bella ricetta l'anno prossimo. Bacioni

    RispondiElimina
  17. un golosissimo riciclo Renza, perfetto!!!!

    RispondiElimina
  18. questa charlotte è davvero irresistibile, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. Una splendida e golosa proposta!!! Bravissima!!! Un bacione

    RispondiElimina
  20. Molto interessante, con la ricotta mi intriga parecchio.
    Buona giornata Renza
    Mandi

    RispondiElimina
  21. Mamma mia che bello! Se devo fare uno zuccotto, faccio il tuo!

    RispondiElimina
  22. Oddio pandoro e Marsala...*_*li adoro!!!! Meraviglioso!!!!

    RispondiElimina
  23. Ciao! Vorrei provare la tua crema per un dolce al cucchiaio,è indispensabile tutta quella olla di pesce o senza rimarrebbe troppo liquida?

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails