.

.

venerdì 10 febbraio 2012

Passatina di ceci e gamberi

Questa è la mia versione della celebre passatina di ceci e gamberi del famoso chef Pierangelini. Credo che non sia neanche lontanamente paragonabile a quella originale ma a me piace… e pure a chi l’ha assaggiata!!



Ingr:

250 gr: di ceci già cotti
250 gr: di gamberi
2 spicchi d’aglio
1 rametto di rosmarino
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe



Sgusciare le code di gambero ed eliminare il filetto nero con la punta di un coltello, lavarle e passarle in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio.
Rosolare in padella i ceci scolati con olio, uno spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino, quindi togliere aglio e rosmarino e frullarli. Aggiungere, sempre frullando dell’acqua di cottura dei ceci fino a rendere il composto una crema come fosse un purè.
Suddividere il composto in tante ciotoline, completare con le code di gambero, un giro d’olio e decorare con un ciuffetto di rosmarino.

20 commenti:

  1. Non so la sua, ma la tua è straordinariamente invitante....solo 3 ingredienti e ne è uscita una poesia!!!

    Brava Renza....un abbraccio

    Fabi

    RispondiElimina
  2. ciao Renza
    come sempre una presentazione elegantissima! ^_^
    ceci e gamberi! sicuramente da provare!....
    baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  3. Non solo sarà buono, ma è anche molto bello questo piatto!!!

    RispondiElimina
  4. Buonissima di suo, poi servita così è proprio chic!

    RispondiElimina
  5. Bella presentazione un piatto delicato!

    RispondiElimina
  6. semplice ed elegante al tempo stesso. proprio una bella preparazione. un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. Bellissima ed elegante!! Bella idea e bella presentazione!

    RispondiElimina
  8. che chiccheria!!!!!!!!!!!!! baci.

    RispondiElimina
  9. Buonissimo questo finger food!!!!mm da provare!ceci e gamberi!!!segno!

    RispondiElimina
  10. questi bicchierini sono ottimi e si presentano anche molto bene!

    RispondiElimina
  11. Ciao Renza, anche io l'ho fatta e anche la mia sarà lontana anni luce da quella originale, che non ho mai neppure assaggiato! Ma noi ci accontentiamo, vero? Buon fine settimana , bacioni

    RispondiElimina
  12. Ciao!!! tu totto bene? che belle ricettine che vedo nel tuo blog!!!

    A presto!!!

    RispondiElimina
  13. Io non conosco quella che dici di essere tanto famosa ma ora ho visto la tua e mi piace moltissimo. Servita da gran Chef. Complimenti

    Buon fine settimana bianca da me

    RispondiElimina
  14. Come promesso ho fatto le tue mitiche castagnole e le ho appena pubblicate, grazie ancora per la ricetta!
    Alice

    RispondiElimina
  15. Ma che delizia Renza, da fare!!!!

    RispondiElimina
  16. Renza non posso crederci!!! L'ho appena fatta anche io! La posterò prossimamente! Anche a me piace tantissimo e la faccio spesso!
    Perchè mai dici che la tua non possa essere paragonabile a quella di noto chef???
    Ha un aspetto delizioso e sono certa che il sapore non sia da meno! Un abbraccio! ^__^ Any

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails