.

.

domenica 18 settembre 2011

Tortine salate con fagiolini e patate


Ecco un'altra ricetta di crostatine salate, ottime soprattutto in questo periodo, quando ci si può sbizzarrire con queste fresche verdure di stagione e poi sono ideali per un pic-nic all’aperto o per un buffet, o per una cena leggera, o per tutte le volte che abbiamo voglia di qualcosa di leggero e sfizioso!



Ingr:

Pasta frolla salata fatta con:
200 gr: di farina 00 Molino Chiavazza
100 gr: di burro
1 albume
1 cucchiaino di sale
Acqua fredda q.b.

150 gr: di ricotta
1 patata
1 cipollotto
1 uovo solo il tuorlo
150 gr: di fagiolini
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
30 gr: di pinoli
1 mazzetto di basilico fresco
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Per prima cosa preparare la pasta brisè o frolla salata. Setacciare la farina, aggiungervi il sale e mescolare bene, unire il burro e lavorarlo con la farina finchè diventa un composto bricioloso, unire anche l'albume e poco per volta l’acqua fredda di frigo amalgamando il tutto. Formare quindi una palla e metterla a riposo in frigo e nel frattempo preparare il ripieno.




Pulire i fagiolini, lavarli, tagliali a pezzettini e lessarli per 5-6 minuti in abbondante acqua bollente salata. Sgocciolarli e metterli in una ciotola con acqua ghiacciata perche mantengano un colore vivace. Lessare la patata e passala, ancora calda, nello schiacciapatate. Nel frattempo, pulire il cipollotto, tagliarlo a rondelle sottili e rosolarlo a fuoco basso in un padellino con un filo d'olio e un pizzico di sale aggiungendo qualche cucchiaio di acqua bollente, se necessario.
Lavorare la ricotta con l'uovo, sale, pepe e il parmigiano grattugiato. Incorporare anche il purè di patata, il cipollotto, i fagiolini, i pinoli e il basilico fresco spezzettato con le mani.
Imburrare e infarinare degli stampini individuali, io ho usato questi della Gardini, foderarli con la pasta brisè e punzecchiare il fondo con una forchetta. Riempire gli stampini con il composto pareggiando la superficie.
Cuocere le tartellette in forno già caldo a 170 per circa 20 minuti.
Togliere gli stampini dal forno, sformare le tartellette e decorarle con pinoli e foglioline di basilico fresco.






Con questa ricetta partecipo al contest del Molino Chiavazza: "Crostate e crostatine salate"


22 commenti:

  1. bellissime! devono essere proprio buone! brava, ottima idea

    RispondiElimina
  2. Ma che belle tortine...Deliziose...

    RispondiElimina
  3. Bellissime e sfiziose!! brava bella idea mi piace!!
    baci

    RispondiElimina
  4. Bellissime tortine!
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  5. Che gustose queste tortine...grazie per l'idea...le trovo geniali per un buffet!

    RispondiElimina
  6. interessante e bellino da vedere...ottima idea, buona domenica

    RispondiElimina
  7. le torte salate sono semopre ben accette sulla mia tavola , questa è buona sicuramente ho provato in maniera leggermente differente l'abbinamento patate e fagiolini e devo dire che è un ottimi connubio . Buonissima domenica .

    RispondiElimina
  8. ottima l'idea di fare le crostatine con
    quel tipo di impasto...Bravissima!!
    bacini

    RispondiElimina
  9. davvero deliziose queste tartellette salate un bacio cara Renza

    RispondiElimina
  10. Una idea estupenda me copio la receta que tengo judías recién cogidas, un beso wapísima.

    RispondiElimina
  11. che belle che sono, anzi bellissime!

    RispondiElimina
  12. bellissime e sicuramente altrettanto buone!

    RispondiElimina
  13. Mi unisco al coro: bellissime! Ciao! A presto!

    RispondiElimina
  14. Splendide e invitantissime!!!! Sei bravissima, baci

    RispondiElimina
  15. Gran bella idea...complimenti e buona settimana, ciao.

    RispondiElimina
  16. Bellissima idea!!!!!un bacione

    RispondiElimina
  17. Sfiziose e bellissime monoporzione!!!!

    RispondiElimina
  18. Wow ma sono bellissime!anche noi partecipiamo!speriamo che ci vada bene!

    RispondiElimina
  19. Non ho gli stampi singoli, ma mi hai dato un'idea per domani sera!
    un bacio
    Alice

    RispondiElimina
  20. Un sacco di sfizi ma nessun pasticcio: il tuo blog é perfetto :D
    Passa da me se ti va e ancora complimenti!!!

    RispondiElimina
  21. Mi piace il loro modo di decorare i piatti, la verità, l'essenza di un buon pasto nella sua presentazione si tratta di come il primo contatto nella maggior parte dei casi è sempre visivo.

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails