.

.

venerdì 25 marzo 2011

Conchiglie gratinate


Le conchiglie gratinate sono un gustoso antipasto a base di pesce e, dato che anche l’occhio vuole la sua parte, questo antipasto fa anche la sua figura!



Ingr:

10 conchiglie di Capesante vuote
300 gr: di gamberetti
300 gr: di piccoli calamari
½ cipolla
1 mazzetto di prezzemolo
300 gr: di besciamella
Pangrattato
Sale e pepe

Tritare finemente la cipolla e farla rosolare piano, piano fnchè non diventa trasparente, unire quindi i calamari tagliati a piccoli anelli e i gamberetti sgusciati, fare insaporire, sfumare con il vino bianco, aggiustare di sale, pochi minuti e sono pronti.
Fare la besciamella con 30 gr. di burro, 30 gr: di farina e circa 300 gr: di latte, insaporirla con sale e pepe e una volta pronta unirla al preparato di gamberi e calamari, amalgamare il tutto e a cucchiaiate mettere il composto nelle conchiglie. Spolverizzare con del pangrattato e infornare per farle gratinare, 10 minuti con forno a 180 dovrebbero bastare.
Quindi sfornarle, lasciarle intiepidire un poco, cospargere sopra del prezzemolo e servirle!



15 commenti:

  1. Brava concordo, sono ottimi per occhi e palato, buon week end.

    RispondiElimina
  2. splendide! di solito le faccio a Pasqua come antipasto e la tua ricette mi piace! proverò anche questa :-)

    RispondiElimina
  3. Le preparo anch'io simili alle tue!!! Proverò la tua squisita versione!!!! Complimenti, baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. hai ragione fanno un figurone....un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. altrochèsefannolasuafigura!!! ^_^ sono bellissime!!! complimenti!! io ho comprato le conciglie anni fa e sono belle durature!! considera che le lavo in lavastoviglie!! :-) buon week end!

    RispondiElimina
  6. Ma sai che forse le conchiglie di capesante vuote ce le ho anch'io da qualche parte a casa di mia madre? Con questa ricettina sfiziosa mi hai proprio dato una buonissima (in tutti i sensi!) idea!!! Baciiiii

    RispondiElimina
  7. Semplicemente deliziosi li adoro..Simmy

    RispondiElimina
  8. Quieste conchiglie non solo riempiono gli occhi ma sono anche deliziose per il palato!bellissima anche la foto.Un felice weekend e un abbraccio

    RispondiElimina
  9. che piatto coreografico mi servirebbe assaggiare per dare una valutazione :P magari

    RispondiElimina
  10. CHe belle... io al ristorante le prendo sempre, però sono grainate solocon il pangrattato così sono più stuzzicanti :) baci

    RispondiElimina
  11. Renza mi hai fatto ricordare che io ho ancora da postare le mie da capodanno... chissà dov'è archiviata la foto! Io le conchiglie le faccio sempre con le cappesante, ma solo con un pò di vino prezzemolo e pangrattato! Proverò con la besciamella, chissà che golosità! Buona domenica!

    RispondiElimina
  12. Ciao Renza, bellissima la tua ricetta! Faccio spesso le capesante e mi tengo da parte le conchiglie più belle da utilizzare...Non ho mai provato un gratinato con la besciamella: vuol dire che proverò il tuo, le tue ricette sono sempre una garanzia!

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails