.

.

domenica 19 settembre 2010

Coniglio all'ischitana


Questa è una ricetta sperimentatissima che faccio spesso con successo, me l'ha data una signora di Ischia quando sono andata in vacanza in quell'isola così bella!



Ingr:

1 coniglio a pezzi di circa 1,300 Kg
150 gr: di pomodorini maturi
Timo, prezzemolo e basilico
Vino bianco
1 testa d’aglio
Olio extravergine d'oliva
Peperoncino, sale e pepe.


Rosolare molto bene i pezzi di coniglio, con olio, una testa d'aglio intero, ( niente paura! da sapore e non si sente) rametti di timo e un peperoncino.
Quando è ben rosolato da tutte le parti mettere un bicchiere abbondante di vino bianco, far evaporare leggermente e abbassare la fiamma, praticamente deve cuocere nel vino.



Dopo circa 40 minuti o comunque quando il coniglio è cotto aggiungere una decina di pomodorini tagliati in quattro e un ciuffo di prezzemolo e basilico tagliuzzati.
Cuocere ancora 10 minuti ed è pronto.



6 commenti:

  1. Ciao Renza!Purtroppo non sono mai andata ad Ischia, ma adoro il coniglio, specie in questa versione!!Buona domenica baci

    RispondiElimina
  2. mi piace da morire il coniglio in rosso :-) ciao!!!!
    Ely

    RispondiElimina
  3. j'aime bien le lapin c'est délicieux
    bonne soirée

    RispondiElimina
  4. Mi piace tantissimo il coniglio e deve essere molto appetitoso in questa versione!!! Prendo nota, un abbraccio e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  5. Il coniglio insieme al tacchino e l'unica carne che mangio volentieri. Mi piace moltissimo questa versione in rosso, da provare appena ho l'occasione di un coniglio nostrano. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  6. il coniglio è buonissimo e preparato così diventa davvero super

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails