.

.

martedì 6 aprile 2010

Uovo profiterol

Carino, scenografico, ma in fondo semplice, questo è stato il mio dolce per il pranzo di Pasqua, ho preso spunto da una realizzazione del pasticcere Montersino vista in TV.



Ingr:

Mezzo uovo di cioccolata
Crema pasticcera fatta con:
½ litro di latte
3 tuorli d’uovo
120 gr: di zucchero
50 gr: di farina
Buccia di limone

250 gr: di panna da montare
1 cucchiaiata di mascarpone
Bignè per riempire l’uovo ( il mio era bello grosso, ce ne sono voluti 50)

Per prima cosa preparare i bignè come ho già descritto, una volta freddi riempirli con la crema chantilly fatta mescolando due terzi di crema (circa 300 gr:) con due terzi di panna montata e zuccherata (circa 150 gr:). Riempire i bignè ormai freddi con la sacca a poche o con la siringa usando l’apposito beccuccio.
Preparare la glassa amalgamando la crema rimasta, il mascarpone e la panna leggermente montata, quasi liquida, tuffarci dentro i bignè già riempiti e metterli dentro il mezzo uovo di cioccolata fino a riempirlo. Cospargere di cacao e guarnire a piacere, tenere in frigo fino al momento di servire.



Per la decorazione petevo fare di meglio, lo so, ma il tempo era poco..

2 commenti:

  1. Mamma mia che buono!Un abbraccio!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. il profiterol è buono e si sa, ma presentato cosi è anche bellissimo!mi piace molto!

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails