.

.

lunedì 29 marzo 2010

Involtini con speck e provola


Un modo diverso di presentare la solita fettina...



Ingr:

10 fettine sottili di lonza di maiale
10 fette di speck
10 fette di provola
10 foglie di salvia
½ cipolla
4 patate
½ bicchiere di vino bianco
Olio extravergine d’oliva
Farina q.b.
Sale e pepe

Mettere su ogni fetta di carne una fettina di speck e una di provola, arrotolare poi gli involtini, mettere una foglia di salvia sopra e fermarli con uno stecchino.
In una capace padella rosolare la cipolla con l’olio senza lasciarla colorire troppo, unire poi gli involtini infarinati e farli rosolare da tutti i lati.
Sfumarli con il vino e lasciarlo evaporare, allungare poi con un po’ d’acqua, salare e pepare.
Nel frattempo, in un’altra padella friggere un poco le patate a spicchi, quel tanto che basti per fare la crosticina, salarle ed unirle agli involtini, aggiungendo, se necessario, un mestolino di acqua.
Portare il tutto a cottura, a tegame coperto e a fuoco basso, lasciando restringere il sughetto.



2 commenti:

  1. voilà un plat bien appétissant et très savoureux,
    j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina
  2. bella idea.....devono essere buonissimissimi

    RispondiElimina

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails