.

.

sabato 20 febbraio 2010

Biscotti strappati


Biscotti semplici e antichi credo, trovati su un librettino ingiallito dal tempo...



Ingr:

500 gr: di farina
200 gr: di zucchero
100 gr: di burro
2 uova
1 bustina di lievito
1 limone grattato e spremuto
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaio di liquore
150 gr: di gocce di cioccolata

Sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere il burro fuso e freddo, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, uno di liquore, il succo del limone e la buccia grattata.
Setacciare a parte la farina con il lievito e aggiungerli al composto.Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e poi aggiungere le gocce di cioccolato. In alternativa si possono usare pinoli, mandorle oppure tutti e tre gli ingredienti mescolati insieme. Una volta che l'impasto è pronto metterlo in frigo a riposare per circa mezz'ora.
Preparare una ciotolina con dello zucchero semolato, togliere la pasta dal frigo e preparare i biscotti, i biscotti si formano strappando un pezzetto di pasta e modellandolo con i palmi delle mani fino a formare una pallina. Le palline di pasta vanno poi passate nello zucchero e appoggiate sulla placca del forno ricoperta di carta forno.
Si infornano a forno già caldo e si cuociono per 10-15 minuti o fino a doratura.


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails