.

.

lunedì 1 febbraio 2010

Anatra all'arancia




Ingr:
1 anatra
1 cipolla
1 carota
Salvia, rosmarino, 1 spicchio d’aglio, 1 foglia di alloro
3 arance
1 limone
1 cucchiaino di fecola
Sale e pepe


Fiammeggiare, lavare e asciugare l’anatra.
Salarla e peparla internamene, mettere 1 spicchio d’aglio
1 rametto di rosmarino e qualche foglia di salvia.
Salarla e peparla anche di fuori, quindi legarla bene e farla rosolare nell’olio.
Sfumarla poi con vino bianco e aggiungere la cipolla e la carota tagliate grossolanamente, la foglia d’alloro, il rosmarino e la salvia.
Aggiungere acqua o brodo, coprire e lasciar cuocere piano, piano.
A metà cottura aggiungere un bicchierino di liquore all’arancio.

Mentre l'anatra cuoce preparare la salsa all’arancio.
Togliere la scorza ad un’arancia e tagliarla a listarelle sottili, metterle con l'acqua in un tegamino, portarle a bollore, toglierle dal fuoco, rimettere acqua fredda e portarle a bollore un'altra volta. Scolare e metterle da parte.

Strizzare 3 arance e 1 limone e verso fine cottura aggiungerne un po’ all’anatra insieme alle scorzette.
L’anatra è cotta dopo circa 3 ore.
Filtrare il sugo di cottura e aggiungerlo al succo d’arance
Mettere al fuoco e addensarlo con 1 cucchiaino di fecola
Tagliare l’anatra in pezzi mettere sopra un po’ di salsa all’arancia
Servire con guarnizione di arance e salsa a parte.

1 commento:

Grazie di essere passati...il vostro commento è molto gradito!

Related Posts with Thumbnails